Conosciamo tutti l'interesse di Apple per le idee innovative e le nuove tecnologie, e se diamo uno sguardo alle innovazioni di Apple negli anni precedenti, troveremo molte meravigliose tecnologie che potremmo non sentire più importanti perché ci siamo abituati.

Lo schermo dell'iPhone potrebbe non rompersi se diventa come un gatto

E siccome abbiamo parlato di innovazioni e creatività, dovremmo parlare di un nuovo brevetto. Se ne beneficia, Apple renderà i suoi dispositivi più resistenti agli urti, e questo sarà molto importante per l'utente. La sua bellezza ed eleganza.
La soluzione innovativa di Apple si presenta sotto forma di un nuovo brevetto per proteggere i dispositivi durante una caduta facendo cadere il dispositivo come un gatto. Sì, quello che ho letto è assolutamente corretto, sappiamo tutti che i gatti hanno un'innata capacità di dirigersi nei loro salti e anche durante la caduta in modo che atterrino sempre in piedi e non si facciano del male. Guarda il video

Questo è esattamente ciò su cui Apple sta lavorando ora nella sua ricerca, e possiamo vedere le future generazioni di iPhone sono in grado di cambiare il centro di gravità e atterrare sempre su punti che hanno meno probabilità di rompersi o rompersi (i bordi del dispositivo), il che rende rompere il vetro dello schermo o parte della fotocamera del passato.

Il nuovo brevetto è l'aggiunta di nuovi sensori di movimento che lavorano su calcoli accurati durante una caduta dopo aver determinato la posizione del dispositivo tramite (giroscopi), e quindi riorientando il dispositivo in modo che cada in punti meno soggetti a crepe. E questo attraverso un'alternativa al motore a vibrazione, ma è più potente in modo che possa ruotare a velocità maggiori e peso maggiore.

iPhone_Patent_Flipping

La domanda di brevetto è stata presentata dallo scorso marzo da Apple ed è stata approvata pochi giorni fa - scopri di più su di essa tramite questo link-. Ma qui la domanda rimane ...

Vedremo il meccanismo del gatto per evitare una caduta casuale nel prossimo iPhone? O Apple lo manterrà per un'altra volta in futuro?

L'autore dell'articolo: Ahmed Al-Murtada

Articoli correlati