reiboot

Negli anni Sessanta del secolo scorso, quando il Giappone iniziò un periodo di crescita economica in quasi tutti i campi, le vendite iniziarono ad espandersi, soprattutto in vari settori industriali, e cominciarono le esportazioni in tutti i paesi del mondo. Questi beni richiedevano revisioni, esami e registrazioni di tutti i loro dati in registrazioni durante il giorno e la notte, e questa questione richiedeva uno sforzo enorme e duro per registrare e scrivere questi dati.

A quel tempo era disponibile solo il metodo manuale, quindi i cassieri dovevano registrare tutto con le loro mani, e questa è senza dubbio una sofferenza estenuante per queste persone, e la maggior parte di loro soffriva di alcuni tipi di anestesia o dolore e forse paralisi nella loro polpastrelli, e molti di loro avevano la "sindrome del tunnel carpale", che è un sintomo di un forte dolore alla mano, o intorpidimento e formicolio, o anche cose che cadevano spesso dalle loro mani e altri danni ad esse. Questi cambiavalute desideravano ardentemente trovare un modo per sollevarli da questo fardello. L'invenzione del QR Code ha fornito una soluzione definitiva a questi problemi.

La prima a inventare il codice QR è stata la società giapponese "DENSO WAVE" specializzata nella produzione di ricambi per auto. È stata fondata nel 1949 ed è un gruppo di Toyota Corporation. Lettere o simboli, inclusi tipi come numerico, che contiene un massimo di 7089 caratteri o alfanumerico, che contiene un massimo di 4296 caratteri o kanji e contiene un massimo di 1817 caratteri.

L'utilizzo del QR Code è ormai diffuso in tutti i campi, e per esso sono state realizzate applicazioni su vari dispositivi, e questo ha contribuito molto alla sua diffusione.

Tra gli usi più importanti di esso: Se vuoi conoscere i dati di qualsiasi cosa, puoi solo fotografare la casella QR Code, tramite questo codice puoi entrare nei siti web, così come aprire un link dell'applicazione nell'App Store, o chiamare un numero di telefono o aggiungerlo alla rubrica, oppure connettersi alla rete Wi-Fi -Vi, è possibile inviare un messaggio SMS, oppure inviare un'e-mail immediatamente.


In iOS 11, Apple ha introdotto la funzione di scansionare il QR Code tramite l'applicazione della fotocamera in modo facile e veloce, e questo senza dubbio aumenterà la popolarità dell'utilizzo del QR Code.

Come scansionare un codice QR

◉ Apri l'app della fotocamera.

◉ Puntare il telefono verso la casella del codice QR.

◉ Apparirà una notifica nella parte superiore dello schermo con tutti i dati memorizzati in questo codice, quindi fare clic su questa notifica e ottenere tutti i dati.


Come disabilitare la lettura del codice QR

◉ Apri Impostazioni da iPhone o iPad.

◉ Immettere le impostazioni della fotocamera, quindi chiudere "Scansione codici QR".


Non solo l'app della fotocamera supporta il codice QR, ma anche il browser Safari

Se stai navigando in un sito web e trovi un QR Code su di esso, puoi anche scansionare il QR Code dall'immagine toccandolo a lungo ...

Esempio:

◉ Premere Questo link Per aprire un'immagine del codice QR in Safari

◉ Se ti trovi in ​​un'app di sincronizzazione, l'immagine deve essere aperta in Safari, quindi fai clic sull'icona Safari

◉ Quindi toccare l'immagine e tenere il dito su di essa e non premere 3D Touch, ma toccare

◉ Vedrai un'opzione per aprire il sito che il codice QR simboleggia nella parte superiore dell'elenco

 

◉ Quindi, quando navighi in un sito su Safari e trovi un'immagine del codice QR, tutto ciò che devi fare è toccare a lungo l'immagine per mostrarti nella prima opzione a cosa porterà questo codice.


Hai già utilizzato la funzione QR Code?

 

Fonte:

più|QR Code

Articoli correlati