reiboot

Ricordiamo tutti cosa è successo all'iPhone 6 Plus eIl problema di piegarloE Apple ha affrontato quel problema l'anno successivo quando ha introdotto l'iPhone 6s e ha affrontato il problema della piegatura utilizzando un metallo temprato, che è l'alluminio, la serie 7000. Ricordiamo anche il problema dell'Apple Watch in acciaio inossidabile, o cosa è chiamato acciaio inossidabile, in quanto ha subito graffi dopo tre soli giorni di utilizzo. E ricordiamo anche, il problema dell'iPhone 7, la versione del nero lucido Jet Black, dopo l'esperienza si è riscontrato che si graffia velocemente. La cosa strana è che Apple ha dichiarato di essere vulnerabile a questo, quindi si consiglia di utilizzare una custodia di protezione. La questione non si è fermata solo all'iPhone, che l'ha passato al MacBook e ai graffi di alluminio che ha subito. Sembra che Apple sia uscita con il risultato di quelle esperienze e problemi e abbia corretto il tutto nel prossimo futuro, depositando un brevetto che rende l'iPhone un dispositivo resistente ai graffi e resistente ai danni in generale. Che cosa significa? Qual è la verità su quel brevetto? Seguici.


Apple sta lavorando per rendere i suoi prodotti non deperibili. Alla conferenza di lancio di iPhone XS, Apple ha annunciato di avere una classificazione di resistenza all'acqua IP68, e questa è una delle più alte valutazioni disponibili. Apple ha affermato che la serie XS è in grado di resistere all'acqua e ad altri liquidi come tè, caffè, soda e altro. Ha anche affermato di aver introdotto un nuovo tipo di vetro nella produzione di questi telefoni.

E Apple ha affermato che il vetro anteriore e posteriore dell'iPhone è il vetro più resistente mai realizzato in uno smartphone, e quindi è resistente ai graffi in modo migliore rispetto a prima. Uno dei vantaggi di quel vetro, in particolare la parte posteriore, è che funziona per facilitare il processo di ricarica wireless. Non solo, Apple vuole rendere l'iPhone resistente ai graffi che, con la loro abbondanza, possono distruggere il telefono.


Apple ha dichiarato nel suo comunicato stampa che abbiamo a che fare con dispositivi come telefoni, tablet, laptop e smartwatch e tali dispositivi sono solitamente accompagnati da materiali solidi durante il normale utilizzo. Questi dispositivi possono cadere o essere soggetti a corrosione a causa dell'attrito con questi solidi. E se i corpi di questi dispositivi non sono sufficientemente protetti, sono soggetti a graffi, danni e difetti estetici che non sono nascosti da tutti. E se questi dispositivi sono esposti all'ossidazione, possono penetrare nel corpo metallico esterno e raggiungere il corpo interno dei dispositivi. Ciò di cui abbiamo bisogno è uno strato esterno potenziato di questi oggetti metallici che prevenga tutti questi problemi.

E il brevetto di Apple, come altri brevetti, non sa quando verranno utilizzate queste tecnologie o se verranno effettivamente utilizzate sui nuovi dispositivi Apple. E di solito non viene annunciato fino a quando non viene testato a terra. I documenti per quel brevetto sono stati depositati presso l'ufficio brevetti e marchi degli Stati Uniti nel marzo 2017.

E Apple ha dichiarato di aver utilizzato un forte rivestimento di ossido, la cui durezza varia tra 300 e 500 HV, secondo il test di durezza Vickers, nei precedenti iPhone come il 6, 7 e altri. Il rivestimento di ossido può fornire una grande resistenza come la resistenza e il potenziale di urti che deformano principalmente l'alluminio, ma non li impedisce tutti, poiché è anche soggetto a graffi in una forma o nell'altra.

La figura precedente mostra i graffi a cui è esposto l'iPhone 7 se è esposto a un materiale solido di metalli, sabbia, pietra, cemento, ghiaia, vetro o qualsiasi altro materiale solido durante il normale utilizzo. Il numero 205 rappresenta il corpo solido, il numero 210 rappresenta la quantità di graffi e il numero 200 rappresenta il telefono, e ci sono dettagli nell'articolo che non possono essere menzionati.


Il brevetto di Apple indica che Apple ha ottenuto un rivestimento resistente per evitare deformazioni del metallo da graffi e danni, soprattutto se era fatto di alluminio.

Questi rivestimenti includono uno strato esterno e uno strato intermedio tra lo strato esterno duro e lo strato di "corpo" metallico. Lo strato intermedio di ossido poroso può avere una durezza inferiore a quella esterna ma è più forte del minerale. Lo strato esterno è costituito da un materiale ceramico o un materiale di carbonio solido, come il carbonio simile al diamante. Lo strato intermedio funge da supporto strutturale che resiste agli urti e fornisce supporto allo strato esterno solido.

Ciò suggerisce che Apple può offrire opzioni di colore aggiuntive per i suoi prodotti, senza preoccuparsi di graffi o usura.

Cosa ne pensate del brevetto di Apple? Apple riuscirà a raggiungerlo? Fateci sapere nei commenti.

Fonte:

BGR

Articoli correlati