reiboot

I file temporanei o la cache sono piccoli file nascosti che il sistema conserva automaticamente durante l'uso quotidiano per accedervi facilmente e rapidamente quando vengono richiamati. Vengono creati anche da altre applicazioni perché contengono i dati necessari quando si eseguono nuovamente tali applicazioni. Pertanto, questi file vengono archiviati nell'area di memoria temporanea per ciascuna partizione separatamente, in modo che ogni applicazione trovi la propria memoria temporanea. E con questi file che rimangono in abbondanza, possono essere eseguiti sul dispositivo, rallentare le applicazioni o persino bloccarli. Inoltre, eliminarlo consente di risparmiare spazio di archiviazione e risolve molti problemi. Ecco alcuni modi per liberare quella memoria. Forse la maggior parte di noi conosce queste informazioni, e non è una novità per lui, ma ci rivolgiamo a coloro che non hanno informazioni preliminari su questo argomento o che sono alle prime armi nell'uso del sistema iOS.

Come svuotare la cache su un iPhone


Forse la cache più famosa di cui sentiamo parlare è la cache del browser web. Ma tutte le applicazioni, compreso il sistema operativo dell'iPhone, ognuna di esse contiene una cache su cui vengono creati questi file per tornare nei successivi tempi di avvio.

nota

Questi suggerimenti possono essere applicati ai dispositivi con iOS 12 e funziona anche su iOS 11, quindi quasi tutti i passaggi sono gli stessi. Se stai utilizzando la versione iOS 10, puoi anche trarre vantaggio dall'implementazione dell'idea, ma i passaggi non sono abbastanza simili.


Perché vogliamo svuotare la cache?

La memoria cache è molto importante e utile su un iPhone. Contiene file a cui dobbiamo accedere rapidamente e ti fa anche sentire che il tuo telefono funziona rapidamente per un accesso facile e veloce ai dati memorizzati. Ma con il passaggio potresti trovare due problemi

In primo luogoMolti file di piccole dimensioni possono occupare molto spazio di archiviazione nel tempo necessario.

L'altro motivo: È che i file temporanei a volte possono farci sentire rallentare il telefono, ma in realtà il telefono stesso non ha rallentato e lo riteniamo a causa di un problema in alcune applicazioni; Ad esempio, un accumulo di file temporanei si verifica in un'applicazione in un modo che causa un difetto e talvolta un collasso dell'applicazione. Qui alcune persone pensano che lo stesso iOS o l'iPhone abbia un problema, ma la verità è il problema nel l'applicazione è dovuta ai file di cache all'interno dell'applicazione. Quindi, se riscontri un problema con un'app specifica, potrebbe essere nella cache.

Esistono molti modi per svuotare la cache su un iPhone e non esiste un unico modo per sbarazzarsi di tutti quei file temporanei in una volta sola. Tranne che tramite applicazioni esterne in esecuzione su dispositivi Mac o Windows. Ma ci sono diversi modi per svuotare la memoria temporanea in diverse sezioni su un iPhone.


Svuota la memoria cache in Safari

La cache del browser è la cache più comune su qualsiasi dispositivo. Poiché questa memoria contiene troppi file per ogni sito Web immesso, vengono salvati indirizzi, cookie e molti altri file. Non c'è dubbio che questi file vengono utilizzati principalmente per velocizzare il browser, quindi vengono salvati perché potrebbero essere necessari in seguito in modo da non dover ricominciare da capo. L'eliminazione di questi file rallenta il browser, quindi ti consigliamo di eliminarli solo quando c'è qualche problema nel browser o se desideri ulteriore spazio di archiviazione.

Vai su Impostazioni - Safari - Cancella cronologia e dati sulla posizione. Cancella la memoria temporanea.


Come svuotare la cache su App Store

Anche l'app store ha una cache. E generalmente influisce sul modo in cui usi l'iPhone. A volte questi file possono impedirti di aggiornare le app. In caso di problemi con l'App Store, eseguire i seguenti passaggi per svuotare la cache.

Apri l'App Store e tocca uno dei pulsanti nella riga inferiore dell'app dieci volte. Al termine, l'App Store si riavvierà automaticamente. È anche possibile che non si riavvii, ma in entrambi i casi, premendo ripetutamente, la cache dell'app store verrà svuotata.


Come cancellare i file temporanei su iOS

Nella sezione superiore, abbiamo spiegato come svuotare la cache dalle due principali app iOS. E se vuoi cancellare la memoria temporanea del sistema nel suo complesso, riavviare l'iPhone è un ottimo modo per svuotare la cache. Tuttavia, questo non svuota tutti i tipi di file cache e la cache per Safari e alcune app di terze parti non verrà cancellata. Ma rimane un modo ideale per risolvere alcuni problemi e per liberare spazio.


Come svuotare la cache delle app di terze parti

Alcune app esterne potrebbero consentire o meno di liberare la cache. Poiché dipende dallo sviluppatore dell'applicazione, può impostare un'opzione per te attraverso la quale puoi svuotare questa memoria temporanea

"Un'app di sincronizzazione ha la possibilità di liberare la cache, non dimenticarlo."

Se lo sviluppatore dell'app ti ha dato un'opzione per liberare memoria, la troverai nelle impostazioni dell'app. Se questa impostazione non ti dà, non puoi svuotare manualmente quella memoria. In questo caso, la soluzione migliore è eliminare l'app e reinstallarla di nuovo.


Nota importante

Il sistema iOS dispone automaticamente di un sistema per l'eliminazione dei file temporanei "cache" quando lo spazio di archiviazione si esaurisce, qui inizia l'eliminazione dei file all'interno delle applicazioni e sulle applicazioni compare il famoso messaggio "Pulizia". Lo svantaggio di questo metodo è che si verifica solo quando non c'è abbastanza spazio di archiviazione nel dispositivo; Alcuni ricorrono alla ripresa di video di alta qualità per lunghi periodi di tempo fino a quando lo spazio non viene riempito e il sistema è costretto a eliminare questi file per creare un nuovo spazio, quindi eliminano i video catturati. In un certo senso ci sono molti metodi e sei libero di scegliere quale metodo. Se tutti i metodi falliscono, la soluzione più semplice è eliminare l'applicazione e scaricarla di nuovo.

Hai trovato utili questi suggerimenti? Se conosci altri suggerimenti su questo argomento, faccelo sapere nei commenti.

Fonte:

LifeWire

Articoli correlati