reiboot

L'anno 2018 è stato un anno impegnativo per dispositivi e dispositivi per Apple, anche se alcuni nuovi prodotti come AirPower non erano in arrivo. In questo articolo, esaminiamo i prodotti forniti da Apple quest'anno. Citeremo questi prodotti molto brevemente, poiché quest'anno è stato pieno di articoli dettagliati su questi dispositivi a cui puoi fare riferimento. Dopo aver esaminato questi dispositivi, c'è qualche promessa di nuove imminenti che si profilano all'orizzonte?

Uno sguardo ai prodotti che Apple ha introdotto nel 2018?


HomePod

Il primo smart speaker di Apple è stato lanciato a febbraio 2018 che supporta Siri e Apple Music, entrando così in competizione con le cuffie Amazon Echo e le cuffie Google Home. L'HomePod può essere utilizzato per diversi scopi, oltre a quello di ascoltare diversi audio, oltre ad essere utilizzato per controllare le case intelligenti tramite Siri, a seconda della libreria HomeKit. Anche attraverso di esso, con l'aiuto di Siri, rispondi alle domande e fai telefonate, intendendo un assistente personale a casa. L'HomePod è più costoso dei suoi concorrenti, vendendo a $ 349.


La sesta generazione di iPad

A marzo, Apple ha introdotto la sesta generazione del tradizionale iPad da 9.7 pollici, a $ 329. Si distingueva per il processore A10 e l'ID dell'impronta digitale. Sebbene sia molto simile al suo predecessore, la quinta generazione, si è distinto per il supporto di Apple Pencil.


MacBook Pro

A luglio, Apple ha introdotto i modelli MacBook Pro da 13 pollici e 15 pollici con i chip Coffee Lake a 6 core, rendendolo più veloce nelle prestazioni. Il nuovo MacBook Pro 2018 non presenta alcun cambiamento nell'aspetto. Ma con i nuovi chip Intel e la grafica Radeon Pro e Pro Vega per i modelli da 15 pollici è molto più potente di prima.

I modelli MacBook Pro 2018 supportano fino a 32 GB di RAM. E Apple ha continuato a fornire la touch bar e la tastiera di terza generazione una migliore resistenza alla polvere e alla rottura. Supporta anche unità SSD fino a 4 TB.


Nuovi sistemi operativi

Le nuove versioni di iOS, macOS, tvOS e watchOS sono state annunciate a giugno alla Worldwide Developers Conference e quei sistemi sono stati lanciati in autunno, sincronizzandosi con il lancio dei nuovi dispositivi.

Per quanto riguarda iOS 12, è arrivato con prestazioni notevolmente migliorate e altre nuove funzionalità, oltre alle quali ci sono i gruppi FaceTime e i miglioramenti Mi-Wave personalizzabili nel modo desiderato. E miglioramenti in Siri sotto forma della nuova funzione Scorciatoie Siri. L'aggiornamento ha anche introdotto una serie completa di strumenti come la gestione del tempo, i limiti delle applicazioni e un controllo parentale più rigoroso.

Per watchOS 5, ha portato con sé una serie di nuove funzionalità come la funzione Walkie-Talkie, un modo migliore per visualizzare le notifiche e nuove applicazioni come Podcast. Queste non sono molte delle funzionalità che abbiamo discusso in dettaglio in vari articoli durante tutto l'anno.

TVOS 12 ha introdotto il supporto per Dobly Atmos. MacOS Mojave ha introdotto la modalità notturna e il desktop dinamico per cambiare gli sfondi. Oltre alla nuova funzione Continuity Camera per importare immagini da un iPhone o iPad direttamente in un documento.

Come parte di un'imminente iniziativa per eseguire app iOS su Mac, Apple ha introdotto diverse nuove app tra cui azioni Apple, Home e memo vocali, oltre a miglioramenti della sicurezza e della privacy.


Nuovi dispositivi iPhone

Apple ha rilasciato tre dispositivi iPhone XS, XS Max e iPhone XR nella stessa forma del precedente iPhone X con miglioramenti nella fotocamera e nella stampa del viso oltre al nuovo chip A12, che è super veloce. I dispositivi XS e XS Max hanno avuto prezzi elevati, a partire da $ 999 e $ 1099, mentre l'iPhone XR è arrivato a $ 749, che non differiva molto dall'XS tranne per lo schermo, il 3D Touch e la struttura in alluminio. Tuttavia, era degno di nota per il suo prezzo inferiore e la maggiore durata della batteria. Come è noto, l'XS e l'XS Max sono stati lanciati a settembre mentre l'XR è stato leggermente ritardato fino a ottobre.


Apple whatch Serie 4

Oltre ai nuovi iPhone, è stato lanciato il ridisegnato Apple Watch Edition 30, che presentava un corpo più sottile e il XNUMX% più grande dei suoi predecessori. L'orologio conteneva ottime funzionalità, la più importante delle quali è un ECG per controllare la fibrillazione atriale e ricevere avvisi precoci su potenziali problemi di salute. Ma le letture ECG sono state limitate agli Stati Uniti in questo momento a causa della necessità di approvazione normativa da parte di altri paesi e Apple si sta impegnando per fornirla.


iPad Pro

A ottobre, Apple ha introdotto i modelli iPad Pro da 9 e 12 pollici con tecnologia Face ID senza tacca al posto dell'impronta digitale, compatibili con la modalità verticale e orizzontale. Il corpo dell'iPad è stato ridisegnato per essere l'iPad più sottile di sempre. Ciò ha richiesto la rimozione del jack delle cuffie. Entrambi i modelli supportano la nuovissima Apple Pencil 2. L'iPad dispone anche di una porta USB-C invece della porta Lightning, consentendo connessioni a più accessori che mai.


Mac mini

È stato rilasciato in ottobre ed è stato aggiornato per la prima volta più di quattro anni dopo. Dove è arrivato con i nuovi processori six-core e quad-core di ottava generazione. È stato fornito con una memoria DDR4 più veloce, aggiornabile a 64 GB. Ed è dotato di una porta Thunderbolt 3 (USB-C) e una porta HDMI 2.0, con una porta Internet che supporta 10 GB e unità di archiviazione flash ad alta velocità con un SSD con una capacità fino a 2 TB. Intel UHD Graphics 630. Il design esterno non è stato modificato, ma l'interno è stato modificato per dissipare il calore dai processori più veloci. È inoltre supportato dal chip T2 per la crittografia dei dati. E convertitore video HEVC fino a 30 volte più veloce. Il prezzo di vendita del dispositivo parte da $ 799.


MacBook Air

Apple in ottobre ha lanciato un importante aggiornamento per il MacBook Air. È più sottile e leggero e dispone di un display Retina, funzione Touch ID, oltre alla tastiera di ultima generazione e al trackpad Force Touch. Ed è realizzato in alluminio riciclato al 100% per renderlo il computer Mac più ecologico. E con la durata della batteria che dura quasi tutto il giorno. MacBook Air dispone del chip di sicurezza Apple T2 per una maggiore sicurezza. MacBook Air è dotato di un processore Intel Core i5 di ottava generazione, fino a 16 GB di memoria e fino a 1.5 TB di SSD.


e cosa?

In questa atmosfera satura di dispositivi avanzati e ad alte prestazioni, anticipiamo ciò che Apple può offrire nel nuovo anno 2019. Cosa ti aspetti da Apple nel nuovo anno? C'è qualcosa di nuovo all'orizzonte o la questione sarà limitata a miglioramenti e aggiornamenti di apparecchiature e sistemi? Fateci sapere nei commenti.

Cosa ne pensate dei prodotti che Apple ha lanciato nel 2018? Quale pensi sia il migliore e il peggiore? Condividi la tua opinione nei commenti.

Fonte:

macromacro

Articoli correlati