reiboot

Le applicazioni di gestione delle password sono applicazioni con grande popolarità e un numero enorme di utenti perché forniscono un'ottima soluzione al problema della dimenticanza delle password e anche al problema della scelta di password deboli, ma uno degli svantaggi di questi servizi è che potrebbero non essere 100 % sicuro. Informazioni sulle password trapelate da app popolari come LastPass e 1Password, e forse l'alternativa più rassicurante a tutte queste app è il servizio di portachiavi iCloud che Apple ha sviluppato dal 2013.

Cos'è il portachiavi iCloud e come lo usi?


Che cos'è il servizio / app portachiavi iCloud?

Keychain è un servizio che esegue app di gestione password sviluppate da Apple, disponibile anche per iOS e macOS e apparso per la prima volta in iOS 7.0.3. La caratteristica migliore è che sarà collegato al tuo account Apple, quindi potrai accedervi da qualsiasi dispositivo e in qualsiasi condizione. La funzione riceve periodicamente nuovi miglioramenti e funzionalità, e forse gli ultimi aggiornamenti degni di nota sono stati con l'aggiornamento di iOS 12 e macOS Mojave, dove il servizio ha ottenuto una funzionalità che gli consente di creare password complesse per sostituirle con le tue password deboli e quindi salvarle direttamente con le tue password.

Apple ha descritto questo servizio, dicendo: "Il servizio Portachiavi iCloud ricorda tutto, quindi non è necessario che tu lo ricordi, poiché Keychain inserisce le tue password e il tuo nome utente in qualsiasi servizio, oltre alle password Wi-Fi e alle informazioni sulla carta di credito su qualsiasi dispositivo tu possieda. " (ANNUNCI:)


Come attivare il portachiavi iCloud su iPhone?

Forse la prima cosa che devi verificare prima di attivare il portachiavi iCloud è che hai abilitato l'autenticazione a due fattori perché contribuisce al funzionamento del portachiavi in ​​modo più fluido.

Puoi attivare il servizio / applicazione Portachiavi iCloud dal tuo Mac o iPhone (entrambi) come segue:

Attiva il portachiavi iCloud su macOS

Tutto quello che devi fare è andare su Preferenze di Sistema, quindi andare sull'app iCloud e nel menu di fronte a te troverai l'opzione Portachiavi, e qui devi solo attivarla.

Attiva il portachiavi iCloud su iOS

Non è molto diverso, vai su Impostazioni e poi vai su Impostazioni iCloud e attraverso di esso vai anche su Portachiavi e poi attivalo.


Come accedere alle password salvate nel portachiavi iCloud?

Su iOS, tutto quello che devi fare è accedere all'elenco degli account e delle password, tramite le impostazioni, quindi andare su Siti Web e password per le app o su siti e password per le applicazioni in base alla lingua del tuo dispositivo, e da lì sarai in grado di visualizzare tutte le password salvate dopo che il dispositivo ti ha identificato, tramite impronta digitale o impronta del viso.

Su Mac è molto più semplice, in quanto tutto quello che devi fare è andare su Safari e poi accedere alle Preferenze e da lì andare su Password, attraverso la quale potrai visualizzare anche tutte le tue password.

Ora sarai in grado di vedere tutte le password e anche il nome utente salvato sul portachiavi, e Apple ti dirà anche se usi la stessa password su più di un sito web o applicazione, e questo perché usare una password non è sicuro. Apple ti permetterà anche di creare una nuova e complessa password e di usarla al posto di quella che usi.


Come funziona il portachiavi iCloud?

In poche parole, ogni volta che arrivi a una pagina di accesso su qualsiasi app o sito Web su iOS o macOS, Keychain ti chiederà se desideri salvare o meno le informazioni di accesso, poiché l'app ti consentirà di inserire automaticamente la tua carta di credito informazioni o anche il tuo indirizzo se li hai registrati in precedenza.

Hai altre domande? Condividi con noi nei commenti .. Inoltre, condividi con noi la tua opinione sull'idea di applicazioni e servizi di gestione delle password in generale, e lo preferisci o no?

Fonte:

9To5Mac

Articoli correlati