reiboot

I dettagli interni del mondo aziendale e degli affari sono sempre entusiasmanti, soprattutto quando si tratta di un'azienda come Apple, l'azienda i cui prodotti e servizi abbiamo amato e la cui passione ci ha portato a seguirne ogni piccolo e grande. Uno dei fatti sulle politiche interne di Apple è che Steve Jobs è stato un critico costante del suo successore Tim Cook, e questo è secondo quanto affermano alcuni rapporti pubblicati da organi di stampa affidabili. "Jobs è stato rivelato anni dopo la sua morte, e questo è di nuovo .

Steve Jobs aveva ragione su Tim Cook?


"Tim Cook non è un uomo di prodotti" - Steve Jobs

Questo è ciò che l'ex co-fondatore e CEO di Apple - Steve Jobs - ha detto a un certo punto, Tim Cook non è un ragazzo del prodotto. Chiediamo ovviamente scusa per la traduzione letterale. Puoi anche concludere che Festive Jobs pensava che Tim Cook non sarebbe stato in grado di indirizzare l'azienda a offrire prodotti sorprendenti, strabilianti e strazianti, come era il caso prima.

Questa citazione - o la citazione - è stata rivelata da Walter Isaacson, biografo di Steve Jobs, quando era in un'intervista con la CNBC, e Isaacson ha aggiunto, dicendo che Jobs gli aveva raccontato molte storie e informazioni durante le loro sessioni per preparare l'autobiografia. , che ha ottenuto un'ampia diffusione e vendite enormi.

Quindi, ora - secondo Isaacson - Steve Jobs stava pensando a Tim Cook che non avrebbe prodotto prodotti fantastici e sorprendenti .. Perché l'ha detto? Qual è stato il motivo? La ragione è semplicemente che si trattava di questa intervista Johnny Eve dopo aver lasciato Apple Come direttore del dipartimento di design.


Le differenze tra Tim Cook e Steve Jobs

Negli ultimi giorni di Jobs, quando era nell'ufficio dell'azienda a Cupertino, si recava a metà giornata in quella parte dell'azienda con una grande porta chiusa, che è il reparto di progettazione. Anche con il caricabatterie, il design della custodia e persino l'avvolgimento del cavo del caricatore! Sia a Jobs che ad Eve piaceva il design, ed erano entrambi uomini del prodotto. Walter Isaacson

D'altra parte, Tim Cook era un esperto di gestione e operazioni poiché la sua precedente posizione in Apple prima di diventare CEO era Direttore delle operazioni ed era noto all'interno dell'azienda per il suo interesse per la logistica e le operazioni piuttosto che per i prodotti.

Steve Jobs

Isaacson ha aggiunto, dicendo: Ora quello che puoi vedere è che Apple si sta comportando in modo eccellente come azienda, ma il suo interesse per i prodotti non è più lo stesso perché questo perché in passato erano due persone che credevano nella bellezza dei prodotti e loro Sono abbastanza Jobs e Ive per sapere che entrambi hanno collaborato alla progettazione di alcuni prodotti Apple.Le icone insieme sono l'iPod, l'iPad, l'iPhone e anche lo stesso Apple Campus.

Leggi anche: [7] Geni che hanno creato Apple: Johnny Eve - iPhone Islam

Isaacson ha aggiunto, chiarendo che non aveva parlato delle critiche di Jobs nei confronti di Tim Cook nella biografia di Jobs perché voleva semplicemente mantenere le cose semplici tra Jobs e Cook, soprattutto per i lettori. Ecco l'intervista completa:


Apple crollerà senza Johnny Eve e Steve Jobs?

No, se Tim Cook non è un "product man" è un CEO di successo di Apple e questo è finora, oltre a ciò, il crollo di un'azienda delle dimensioni di Apple è molto difficile e non può avvenire dall'oggi al domani. I prodotti Apple sono uno dei prodotti più tecnologici per i fan fanatici che vengono descritti come "Apple Fan Boys" e questo non può essere fatto da solo, ma ciò che lo ha reso possibile è la qualità dei prodotti e dei servizi dell'azienda, nonché l'attenzione ai dettagli.

Alla fine, vi ricordiamo che quando Steve Jobs è morto, il valore di mercato di Apple era di 346 miliardi di dollari, ma ora è di 1180 miliardi, nonostante anche le decine e centinaia di miliardi che ha distribuito agli azionisti, e se aggiunto al valore, noi scoprirà che Apple ora vale 4 volte il suo valore quando Steve Jobs è morto 8 anni fa. Il che ci fa capire che Jobs potrebbe non essere stato corretto nella sua visione di Tim Cook.

Cosa ne pensate dell'opinione di Steve Jobs su Tim Cook? Ti aspetti che l'attuale CEO di Apple continui ad avere successo nei prossimi anni?

Fonte:

Business Insider

Articoli correlati