reiboot

Sebbene Animoji e Memoji di Apple siano diventati molto popolari, sono principalmente limitati solo all'applicazione Messaggi e FaceTime, e quindi non li trovi in ​​altre applicazioni in cui abbiamo bisogno di usarli effettivamente. E sembra che Apple abbia iniziato a modificarlo nel recente aggiornamento dell'applicazione video Clips, portando così le funzionalità di Animoji e Memoji a un livello creativo completamente nuovo.

Apple consente l'uso di Animoji e Memoji in una nuova applicazione


Nuovi aggiornamenti a Clips e all'uso di Animoji e Memoji

Clip è un'applicazione di editing video gratuita rilasciata da Apple per iPhone e iPad da più di due anni. A quel tempo, Apple lo chiamava iMovie, poiché offriva una serie di funzionalità facili da usare che consentono agli utenti di combinare facilmente foto, film, adesivi, testi e altro in brevi video e condividerli sui social media. Mentre iMovie all'inizio richiedeva un po 'di lavoro e fatica, Clips ora è progettato per produrre video rapidamente e con il minimo sforzo.

Clips
Sviluppatore
Disponibile nello store del software

Apple ha fornito alcuni aggiornamenti frequenti all'applicazione Clip, che generalmente si concentra sull'aggiunta di più contenuti come adesivi e sfondi, nonché un importante aggiornamento dopo il rilascio dell'iPhone X, dove ha aggiunto una nuova funzionalità chiamata "Selfie Scenes" con molto effetti impressionanti, incluso il fatto che puoi cambiare lo sfondo dove vuoi, grazie alla fotocamera TrueDepth.


Usa Animoji e Memoji nell'app Clips

Apple ha ora aggiunto un altro grande aggiornamento nell'app Clips che consente agli utenti di portare qualsiasi Memoji che hanno creato nell'app Messaggi direttamente ai loro video modificati. Animoji e Memoji verranno ora visualizzati automaticamente nell'app Clips e possono essere aggiunti insieme ad altre funzionalità nell'app, inclusi filtri, testo, adesivi e altro. Animoji e Memoji possono essere cambiati anche dopo aver registrato il video.

Gli adesivi possono essere combinati con Animoji e Memoji e verranno tracciati insieme al movimento del viso dell'utente, quindi cose come occhiali da sole e fumetti rimarranno attaccati al viso, offrendoti un'esperienza più divertente e interattiva.

Ovviamente, tutto ciò richiede un iPhone o iPad Pro dotato di fotocamera frontale TrueDepth, e questo è presente solo su iPhone X, XS, XS Max e XR o iPhone 11, 11 Pro e Pro Max. Sebbene Clips funzioni bene su altri modelli di iPhone e iPad e anche sull'iPod touch di settima generazione, non sarai in grado di utilizzare le funzionalità Animoji, Memoji o Selfie Scenes.

Oltre ad anime e memoji, Apple ha aggiunto più nuovi contenuti a Clips, tra cui un nuovo set di sette adesivi Disney con Topolino e Minnie e un nuovo poster Let It Snow che può essere utilizzato come sfondo.

La nuova versione aggiunge anche il supporto per le lingue da destra a sinistra come l'arabo.

Apple ha precedentemente introdotto aggiornamenti all'app con nuovi adesivi, introducendo per la prima volta contenuti con licenza di Disney e Pixar nel 2017, tra cui Topolino, Minnie, Paperino e Paperina, oltre a personaggi di Toy Story e Inside Out.

Se non hai ancora provato Clips, vale sicuramente la pena provarlo, soprattutto se stai utilizzando gli ultimi iPhone che forniscono un campo visivo più ampio per i selfie sulla nuova fotocamera frontale da 12 MP.

Clips 2.1 è gratuito e compatibile con iPhone 6s e SE o successivo, iPad Air 2 o successivo e iPod touch di settima generazione e richiede iOS 13 o iPadOS 13 o successivo.

Hai già provato Clips? Com'è stata l'esperienza? Fateci sapere nei commenti.

Fonte:

Apple

Articoli correlati