reiboot

Nel 2005, Apple ha permesso a due appaltatori del governo degli Stati Uniti di lavorare nei suoi uffici per sviluppare una versione personalizzata segreta dell'iPod, ma ciò che esattamente l'iPod poteva fare era un mistero e lo è ancora oggi, e ciò che ci ha fatto parlare di questo argomento oggi è perché della storia raccontata dall'ingegnere David Shayer Un ingegnere che in precedenza ha lavorato per Apple per 18 anni, e di seguito racconteremo la storia che l'ingegnere ha svelato in dettaglio.

Come il governo degli Stati Uniti ha creato un iPod top secret sotto gli occhi di Steve Jobs


La storia come dichiarato dal suo proprietario:

L'ingegnere David Shayer dice: Verso la fine del 2005, un giorno ero seduto nel mio ufficio a scrivere alcuni codici relativi all'iPod. Improvvisamente, senza bussare alla porta, il program manager dell'iPod, che è il mio capo, è entrato e ha chiuso la porta dietro di sé e mi ha detto che il segue: "Ho una missione speciale per te e il tuo capo non lo sa." La missione è aiutare due ingegneri del Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti a modificare uno speciale iPod ".

Come il governo degli Stati Uniti ha creato un iPod top secret sotto gli occhi di Steve Jobs

Infatti il ​​giorno dopo la receptionist mi ha chiamato per dirmi che due uomini stavano aspettando nel corridoio, e sono andato al piano di sotto per incontrare Paul e Matthew, gli ingegneri che avrebbero progettato questo iPod personalizzato. Di non rivelarli a nessuno ", ma erano Uomini molto normali di trent'anni, e li ho salutati davvero e siamo andati in sala riunioni a parlare.

Le schede di lavoro degli ingegneri indicavano che in realtà non lavoravano per il Dipartimento dell'Energia, ma piuttosto per una divisione della Bechtel, una grande società di appaltatori della difesa statunitense affiliata al Dipartimento dell'Energia, e volevano aggiungere alcuni dispositivi dedicati a un iPod e registrare i dati da questo dispositivo dedicato all'iPod in un modo che non può essere rilevato. Facilmente, ma hanno stabilito che deve apparire e funzionare come un normale iPod e non mostrare alcun segno di spionaggio, e hanno chiarito che farebbe di tutto e il mio unico lavoro è fornire tutto l'aiuto di cui hanno bisogno da Apple.

Come il governo degli Stati Uniti ha creato un iPod top secret sotto gli occhi di Steve Jobs

Successivamente, ho appreso che un funzionario del Ministero dell'Energia aveva contattato il primo vicepresidente di Apple Devices chiedendogli di aiutare l'azienda nella realizzazione degli iPod modificati personalizzati. Infatti, il primo vicepresidente ha passato la richiesta al vicepresidente dell'iPod dipartimento che lo ha delegato al program manager dell'iPod che è venuto a trovarmi e mi ha detto anche i dettagli Ho detto, vale la pena notare che al mio manager è stato detto che sto lavorando a un progetto privato e non dovevo fare domande.


L'inizio del lavoro sull'iPod segreto:

L'ingegnere David Shayer dice: Ho richiesto un ufficio vuoto sia per Paul che per Matthew nel nostro edificio IS&T, che è l'edificio del dipartimento IT di Apple, e in questo ufficio gli ingegneri si collegavano solo a Internet pubblico al di fuori del firewall di Apple, impedendo loro di accedere alla rete interna di Apple, perché se usi il WiFi allora sei Hai bisogno di una VPN Per aggirare il firewall di Apple.

Ovviamente, non si trattava di una collaborazione con Bechtel tramite un contratto e un pagamento. Piuttosto, Apple stava presentando un favore sottobanco al Dipartimento dell'Energia. Vale la pena notare che Paul e Matthew non erano autorizzati ad accedere direttamente al codice sorgente dell'iPod server, così invece ho dato loro una copia del codice.La sorgente attuale è su DVD e alla fine è stato permesso loro di mantenere la versione modificata dell'iPod OS che hanno costruito.

Come il governo degli Stati Uniti ha creato un iPod top secret sotto gli occhi di Steve Jobs

E per riferimento, Apple non ha fornito loro alcuno strumento hardware o software, solo io ho fornito loro le specifiche per i computer di cui hanno bisogno con ARM Compiler e JTAG Corrector, e sono loro che hanno acquistato computer e iPod su cui lavorare, e loro ne ho già comprate almeno diverse dozzine e forse molte di più.

Come nel caso di tutti gli edifici Apple, tutti dovevano presentare un badge Apple al lettore di badge per aprire la porta ed entrare nell'edificio dell'iPod, e solo i dipendenti che erano ammessi nell'edificio potevano entrare nell'edificio, oltre a quello su ciascuno piano c'era un'altra porta chiusa e un lettore di badge, e quindi ogni giorno Paolo e Matteo mi chiamavano dal corridoio perché non avevano i badge della mela, ma in seguito ho organizzato alcune cose per ottenere i badge del venditore come se fossero vendendo caffè o qualsiasi altra cosa così non dovevo inserirli tutti i giorni.


Momenti importanti:

L'ingegnere dice: Paul e Matthew erano molto intelligenti e con un piccolo aiuto stavano lavorando molto velocemente e con uno sforzo evidente, ho solo mostrato loro come impostare gli strumenti di sviluppo e costruire una copia del sistema operativo dalla sorgente e caricarla sull'iPod. Ho anche mostrato loro come utilizzare il debugger del dispositivo JTAG che è stato piuttosto difficile. Hanno capito il modo in cui funziona il sistema. Hanno chiarito cosa vogliono fare, aggiungendo dispositivi speciali all'iPod, che hanno portato alla generazione di dati che hanno volevo registrare di nascosto.Vale la pena notare che sono stati attenti per assicurarsi che non avessi mai visto i dispositivi e che in realtà non potessi vederli.

Come il governo degli Stati Uniti ha creato un iPod top secret sotto gli occhi di Steve Jobs

Quindi abbiamo discusso il modo migliore per nascondere i dati che avevano registrato e ho suggerito loro di creare un'altra partizione sul disco per memorizzare i loro dati, e in questo modo anche se qualcuno collega l'iPod modificato a un Mac o PC, iTunes tratterà come un normale iPod e questa idea gli è piaciuta molto e hanno iniziato con Implemented.

Alla fine, dopo alcuni mesi di lavoro ripetitivo, Paul e Matthew hanno terminato di integrare i loro dispositivi personalizzati nell'iPod, hanno terminato il progetto, spostato i computer e le patch nell'ufficio della Bechtel, quindi mi hanno restituito il DVD più recente con il codice sorgente Apple insieme con i badge venditore Apple che avevo, glieli ho dati e da allora non li ho più visti.


Cosa stavano facendo esattamente?

L'ingegnere dice alla fine del suo intervento: Penso che Paul e Matthew stessero costruendo qualcosa che gli agenti del Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti potevano usare senza nasconderlo di nascosto, qualcosa che sembrava innocuo perché riproduce musica e funziona proprio come un normale iPod mentre allo stesso tempo viene utilizzato per comunicare e registrare prove di radioattività durante la ricerca di uranio o prove. Ho dovuto sviluppare un programma bomba senza alcuna possibilità che la stampa sapesse cosa si stava facendo, il che mi ha assicurato che ogni volta che ho chiesto loro cosa stavano costruendo, hanno cambiato argomento e hanno iniziato a discutere su dove andare pranzo.

Come il governo degli Stati Uniti ha creato un iPod top secret sotto gli occhi di Steve Jobs

Vale anche la pena notare che solo quattro persone in Apple conoscevano questo progetto segreto, e sono io, il direttore del programma iPod, il vicepresidente del dipartimento iPod e il primo vicepresidente dei dispositivi, e attualmente nessuno di noi lo è ancora lavorando in Apple, e ovviamente non c'era traccia di sofisticazione poiché tutte le comunicazioni erano faccia a faccia. Infatti, se chiedi ad Apple del progetto segreto dell'iPod personalizzato, non troverai alcun commento e gli addetti alle pubbliche relazioni te lo diranno che la società non ha una registrazione di alcun progetto del genere, ma il vice del team iPod ha confermato l'autenticità della storia nel suo account su Twitter.

Diteci nei commenti cosa ne pensate di questa emozionante storia? E pensi che sia l'unica storia, o è l'unica storia che è venuta allo scoperto.

Fonte:

bocconcini | il limite

Articoli correlati