reiboot

Lancio di Apple IPhone 12 Pro, 12 e 12 mini Stiamo ancora aspettando il 12 Pro Max. Il Pro Max contiene la migliore fotocamera in questo gruppo, ma poiché non è stato ancora rilasciato, abbiamo visto di dare un'occhiata ai miglioramenti che sono stati fatti su iPhone 12 Pro e vedere come la qualità della fotocamera si confronta con l'iPhone 11 Pro.

Confronto della fotocamera tra iPhone 12 Pro e iPhone 11 Pro


L'iPhone 12 Pro ha la stessa configurazione della fotocamera a tripla lente dell'iPhone 11 Pro con un obiettivo grandangolare, un obiettivo ultragrandangolare e un teleobiettivo, ma ci sono miglioramenti in tutte le fotocamere oltre all'aggiunta di uno scanner LiDAR che migliora le prestazioni in condizioni di scarsa illuminazione. Il chip A14 più veloce e la nuova GPU forniscono anche nuove funzionalità di imaging, che alla fine portano ad alcuni miglioramenti.


Fotocamera TrueDepth

Quando si tratta della fotocamera frontale, lo stesso obiettivo da 2.2 megapixel f / 12 viene ancora utilizzato senza miglioramenti reali ai componenti della fotocamera, ma grazie al chip A14 e all'intelligenza artificiale, ora supporta i selfie in modalità notturna e anche i video in Modalità notturna, Deep Fusion, Smart HDR 3 e registrazione video Dolby Vision HDR e nessuna di queste funzionalità è disponibile su iPhone 11 Pro.

L'aggiunta di Deep Fusion alla fotocamera anteriore consente di disegnare pixel migliori da esposizioni multiple per creare un'immagine più chiara con più dettagli e meno rumore, e questa funzione è abilitata per impostazione predefinita in condizioni di luce media.

La funzione Smart HDR 3 migliora l'illuminazione, le ombre e il bilanciamento del bianco in modo da ottenere una luce più naturale e un aspetto più realistico, mentre la registrazione video HDR Dolby Vision consente di registrare e modificare video HDR dalla fotocamera anteriore per video selfie migliori che mai.

Infatti, vediamo che la qualità dell'immagine è vicina tra iPhone 12 Pro e 11 Pro, e non noterai una grande differenza se non nella caratteristica della fotografia in modalità luce scarsa o notturna, e il resto sono lievi modifiche.


Miglioramenti alla fotocamera posteriore

Smart HDR 3 e funzionalità Deep Fusion migliorate sono state aggiunte alle fotocamere posteriori di iPhone 12 Pro, oltre a un nuovo obiettivo grandangolare a 7 strati con apertura f / 1.6 che consente il 27% di luce in più per migliorare la fotografia in condizioni di scarsa illuminazione.

La stabilità automatica è stata migliorata e c'è un nuovo teleobiettivo con apertura f / 2.0 con una lunghezza focale di 52 mm e, sebbene l'obiettivo ultra grandangolare non sia cambiato, fornisce una funzione di correzione dell'obiettivo per calcolare la distorsione che può derivare da le lenti ad ampia apertura, e supporta la "modalità notturna" grazie allo scanner LiDAR. Deep Fusion funziona su tutti gli obiettivi per migliorare il colore e la forma e Smart HDR 3 include il riconoscimento della scena che consente all'iPhone di riconoscere la scena e regolarla per rendere le foto più realistiche.


Scatta con una luce perfetta

Le foto con una buona illuminazione dell'iPhone 12 Pro sono davvero sorprendenti e Smart HDR 3 fa un ottimo lavoro con il bilanciamento del bianco e preservando i dettagli importanti dell'immagine, quindi l'immagine appare più chiara e un po 'più realistica delle foto dell'iPhone 11 Pro. Il nuovo obiettivo mette in risalto più nitidezza e dettagli riducendo il rumore e ottenendo un migliore equilibrio tra la variazione dell'illuminazione nelle foto.

Le immagini sembrano un po 'meglio di iPhone 12 Pro e accurate. In confronto, le immagini di entrambi i telefoni sembrano molto simili a meno che non ingrandisci e vedi pixel, e qui vedrai maggiori dettagli. IPhone 11 Pro offre splendide immagini anche in condizioni di illuminazione ideali, ma non c'è dubbio che i miglioramenti apportati alla fotocamera dell'iPhone 12 Pro evidenziano la differenza.


Selfie "Modalità ritratto"

Il chip A14 e lo scanner LiDAR "che acquisisce una mappa di profondità della scena" migliorano le immagini in modalità Ritratto separando meglio il soggetto dallo sfondo e questo si nota fin nei minimi dettagli. Il rilevamento dei bordi è appena migliorato rispetto a prima, soprattutto per pellicce e capelli.

Lo scanner LiDAR si accende automaticamente anche in "modalità notturna" per i ritratti, così puoi ottenere dei selfie sbalorditivi in ​​condizioni di scarsa illuminazione che non possono essere catturati allo stesso modo con iPhone 11 Pro.


Modalità notte e luce scarsa

In condizioni di scarsa illuminazione, ci sono miglioramenti più evidenti nelle foto dell'iPhone 12 Pro, anche grazie al chip A14 e allo scanner LiDAR. Le immagini in "Modalità notturna" catturano più dettagli, chiarezza e più vividezza.

Le foto in "modalità notturna" possono essere scattate per la prima volta con l'obiettivo ultragrandangolare, per ottenere ottimi scatti grandangolari di notte, e il sensore LiDAR fornisce una messa a fuoco automatica molto più veloce in condizioni di scarsa illuminazione.


Riprese

I miglioramenti della fotocamera si applicano anche alla fotografia video e ci sono alcuni miglioramenti su iPhone 12 Pro, in quanto è in grado di mettere a fuoco più velocemente grazie allo scanner LiDAR e HDR Dolby Vision, che sono nuove funzionalità abilitate per l'A14. Non è possibile su iPhone 11. Pro.

La registrazione HDR Dolby Vision sembra fantastica come puoi vedere nel video sopra, ma ora è limitata. È più facile modificare il video che acquisisci direttamente su iPhone, cosa che non è possibile su Mac a causa della sua mancanza di compatibilità per l'editing di video Dolby Vision, e questo tipo di video deve essere riprodotto anche su un dispositivo che supporta Dolby Vision , come l'iPhone o il Dolby Vision TV.

Se fai un video Dolby Vision su iPhone 12 Pro e poi lo riproduci su iPhone, sembra fantastico. Gli elementi nel video sono luminosi, chiari e ben definiti, ma ancora una volta, hai bisogno del dispositivo giusto per vedere i miglioramenti e la differenza tra esso e l'iPhone 11 Pro. Dolby Vision HDR è attivato per impostazione predefinita, quindi tieni presente che il video che registri potrebbe sembrare normale se riprodotto su dispositivi che non supportano Dolby Vision.

Per quanto riguarda la modalità video, c'è una nuova opzione chiamata Night Mode‌ Time-Lapse se si desidera acquisire video con un'esposizione più lunga al cielo notturno, ma la maggior parte delle persone probabilmente non la utilizzerà poiché richiede un treppiede e modalità di fotografia professionali.


Conclusione

L'iPhone 12 Pro introduce sicuramente miglioramenti alla fotocamera dell'11 Pro, ma le differenze non sono così grandi tranne quando si tratta di nuove funzionalità e alcune fotografie in condizioni di scarsa illuminazione, quindi forse la tecnologia della fotocamera da sola non è un motivo per l'aggiornamento tranne per appassionati e professionisti della fotografia più specializzati, che capiscono meglio cosa significa avere queste nuove funzionalità per l'utente medio.

IPhone 12 Pro Max per quest'anno contiene più miglioramenti rispetto a iPhone 12 Pro, quindi faremo un altro confronto quando verrà lanciato.

Cosa ne pensate di questo confronto? Vedi una grande differenza? Vale la pena aggiornare questi miglioramenti? Fateci sapere nei commenti.

Fonte:

macromacro

Articoli correlati