reiboot

Sebbene sia ancora troppo presto per parlare di iOS 15, ciò non ci impedisce di pensarci e le funzionalità che dovrebbero accompagnarlo. Apple dovrebbe presentare iOS 15 alla WWDC 2021 Worldwide Developers Conference, spesso a giugno, e questo è un elenco di sei cose che vorremmo che Apple includesse quest'anno nel nuovo sistema.

Sei nuove funzionalità che speriamo di vedere nell'aggiornamento di iOS 15


Schermo diviso su dispositivi iPhone Max

I dispositivi iPad e Android hanno una visualizzazione a schermo diviso, quindi perché non avere questa funzione sull'iPhone? Considerato IPhone 12 Pro Max Abbastanza grande per applicarlo, poiché la funzione schermo diviso per visualizzare due app contemporaneamente può essere molto utile. Ci auguriamo che Apple lo approverà e lo aggiungerà a iOS 15.


Visualizzazione permanente

L'Apple Watch ha una visualizzazione permanente sullo schermo, quindi perché l'iPhone non supporta quella funzione molto vecchia che è stata presente nei telefoni Android da anni? Puoi lasciare il telefono sulla scrivania e vedere sempre l'orologio e le notifiche. Ciò consentirà di risparmiare tempo e fatica, poiché non dovrai riattivare l'iPhone per vedere che ore sono. Tecnicamente questo ora può essere fatto lasciando lo schermo sempre acceso, questo potrebbe essere a scapito della batteria ma non di molto. La tecnologia Always-on utilizza frequenze di aggiornamento lente e neri profondi, quindi puoi lasciare lo schermo OLED acceso e non consumerà molto la batteria.


Condivisione dello schermo FaceTime

Se Apple vuole essere un serio concorrente nelle comunicazioni Internet, deve aggiungere la condivisione dello schermo nativa a FaceTime. Ciò consentirà alle persone di comunicare tramite la condivisione dello schermo, nonché audio e video. Se Facebook Messenger può offrire la condivisione dello schermo, FaceTime dovrebbe essere in grado di farlo anche tu.


Il widget nella schermata di blocco

Il widget è un'ottima aggiunta al sistema iOS, ma Apple dovrebbe aggiungerlo alla schermata di blocco principale, poiché la visualizzazione di questi strumenti sulla schermata di blocco consente agli utenti di visualizzare e interagire rapidamente con le informazioni senza scorrere verso destra o sbloccare l'iPhone.


Altre opzioni per le app predefinite

A partire da iOS 14, Apple ti consente di modificare le app predefinite per e-mail e browser web. È una funzionalità che gli utenti iOS desiderano da anni. Ora che abbiamo un assaggio di quella personalizzazione, vogliamo di più. Si spera che Apple espanderà questa funzione in iOS 15 per includere altre app come Mappe, Note e forse Promemoria.


Layout della schermata iniziale migliorato

Questo è un altro must per i modelli più grandi di iPhone Max. Il design della rete ideale per iPhone più piccoli non corrisponde ai modelli più grandi di iPhone Max. C'è molto spazio sprecato sotto l'ultima riga di icone, il che non è piacevole. Apple può attenersi alla pianificazione della sua rete se lo desidera, ma almeno consente alle persone di personalizzare le schermate iniziali in modo che possano ridurre le icone, aggiungere nuove righe e fare un uso migliore di questo spazio sprecato.

Quali caratteristiche vorresti vedere nell'aggiornamento di iOS 15? Fateci sapere nei commenti.

Fonte:

idropnews

Articoli correlati