Sembra che Apple non si sia presa il tempo di eseguire alcuni controlli di qualità prima di spedire le sue ultime cuffie AirPods Max Costoso. Alcuni utenti su Twitter hanno segnalato un accumulo di condensa all'interno dei loro padiglioni auricolari, il che è un grosso problema in quanto queste cuffie non sono impermeabili. Qual è la causa del problema? Questa umidità influisce sul funzionamento delle cuffie? C'è una soluzione a questo problema?


Un gran numero di utenti soffre di condensa o accumulo di gocce d'acqua sulle tazze degli AirPods Max e hanno condiviso le loro segnalazioni e reclami su Twitter e altre piattaforme. Alcuni di loro hanno confermato che le cuffie iniziano a funzionare male fino a quando l'umidità non è scomparsa. Alcuni utenti hanno fornito immagini delle cuffie che contengono chiaramente umidità e goccioline d'acqua. Questo potrebbe non essere un problema unico per AirPods Max, tuttavia, è un problema serio se si tiene conto del prezzo di queste cuffie.

La condensa si verifica quando le gocce d'acqua si raccolgono su superfici fredde a causa dell'umidità presente nell'aria. La maggior parte delle cuffie è realizzata in plastica, un materiale più leggero e meno suscettibile alle fluttuazioni di temperatura. Ma per gli AirPods Max, costano $ 550. L'altoparlante è realizzato in alluminio, che è un materiale più pesante e, come la maggior parte dei metalli, è un conduttore di calore e, a causa di questa natura, può assorbire bene il calore e con il freddo e l'umidità elevata nell'atmosfera, può verificarsi condensa, ma ci sono altre teorie che spiegano la causa del problema, di cui parleremo più avanti.

Per risolvere questo problema, nella maggior parte dei casi, un flusso d'aria può trattare l'accumulo di tale condensa. Ma nel caso di queste cuffie, l'alluminio freddo, il calore corporeo e la confezione ermetica delle coppe delle cuffie, tutto questo è un ambiente ideale per l'accumulo di umidità ed è molto difficile che l'aria vi fluisca per rimuoverlo.

Su ciascuna coppa dell'altoparlante sono presenti pad di controllo per cuffie intorno all'orecchio sostituibili che offrono comfort per l'orecchio e consentono la cancellazione del rumore. È probabile che si verifichi un problema di intrappolamento dell'umidità dopo un uso prolungato di AirPods Max per periodi molto lunghi fino a diverse ore e in determinate condizioni. Non si tratta di un difetto di progettazione e le goccioline d'acqua che si formano all'interno dei padiglioni auricolari sono dovute all'accumulo di umidità dovuto al sudore dell'orecchio.

Finora, Apple non ha risposto ufficialmente a questo problema di condensa.

Secondo te, sostieni le cause dell'umidità menzionate nell'articolo? Qual è il modo per superare questo problema? Fateci sapere nei commenti.

Fonte:

tomsguide

Articoli correlati