reiboot

Se stai usando FaceTime e durante le chat video l'altra persona potrebbe vedere che non la stai guardando anche se stai guardando lo schermo. Questa è una questione che infastidisce alcune persone, soprattutto tra l'insegnante e lo studente, quindi è necessario stabilire un contatto visivo, perché ha molti fattori, incluso il fatto che attira l'attenzione degli altri, e recentemente Apple ha trovato una soluzione a questo problema in FaceTime chiamate, che è l'aggiunta della funzione Eye Contact e Apple l'ha testata nelle versioni beta di iOS 13, ma è stata rilasciata solo con iOS 14. Questa funzione funziona utilizzando l'intelligenza artificiale e crea una falsa sensazione per l'altra parte che lo stai guardando, poiché alcuni potrebbero vederlo come fastidioso o un po 'spaventoso. Quindi puoi accenderlo o spegnerlo.


Come attivare la funzione di contatto visivo in FaceTime

◉ Per iniziare, dovrai installare iOS 14 o versioni successive.

◉ Vai su Impostazioni> FaceTime.

◉ Attivare l'opzione "Contatto visivo". Questa è l'opzione che farà sembrare i tuoi occhi come se stessero fissando direttamente la telecamera, a differenza della realtà.

La temuta funzione Eye Contact sfrutta la suite ARKit di realtà aumentata, disponibile solo per dispositivi iPhone XS, XS Max, XR, 11, 11 Pro, 11 Pro Max e SE (12a generazione) al momento. Significa che qualsiasi iPhone funziona con il chip A11 o superiore. Questa funzione è abilitata per impostazione predefinita, quindi dovrai disabilitarla se non ti piace il tuo algoritmo di posizionamento degli occhi. Sfortunatamente, l'iPhone X non contiene questa funzione perché funziona con il processore AXNUMX.

Come accennato, funziona di default, e dovrai spegnerlo o attivarlo tu stesso se vuoi aumentare significativamente la tua presenza il tempo in cui chatti con i tuoi amici o colleghi e anche per più interazioni tra te e chi chatti con .

Questa funzione funziona sul tuo iPhone? Lo vedi fastidioso e spaventoso come affermano alcuni? Fateci sapere nei commenti.

Fonte:

ios

Articoli correlati