reiboot

Portare un'immagine nell'immagine a tutti su YouTube, tweet live su Instagram, fotoritocco su OneDrive, nuovi classici su Apple Arcade, uno spot Macintosh in stile moderno del 1984, Sony vs AirPods, un sondaggio su iOS 15 e altre interessanti notizie in Frangia…

Notizie a margine settimana 5 marzo - 11 marzo


La quota di mercato dei processori Intel potrebbe diminuire a causa di Apple Silicon

Intel potrebbe vedere la sua quota di mercato diminuire di nuovo l'anno prossimo, a causa della decisione di Apple di abbandonare i processori Intel nei Mac e utilizzare invece i processori Apple Silicon.

E Apple ha annunciato l'anno scorso che avrebbe iniziato a includere i processori M1 per tutti i Mac. Si prevede che finirà il prossimo anno e finora ha rilasciato solo quattro Mac con la prima versione del chip Apple Silicon M1.

Di conseguenza, quest'anno Intel perderà il 50% delle sue spedizioni ad Apple e questo porterà alla perdita di tutte le spedizioni che porterà la quota di mercato di Intel a scendere a meno dell'80% nel 2023.


TSMC si prepara a produrre chip 3nm nella seconda metà del prossimo anno

TSMC si sta preparando a produrre chip a 3 nm nella seconda metà del prossimo anno e nei prossimi mesi inizierà a produrre chip a 4 nm. Apple aveva precedentemente riservato la capacità iniziale di chip a 4 nm per i futuri Mac e ha chiesto a TSMC di avviare la produzione del chip A15 per iPhone 13 con una tecnologia a 5 nm migliorata.

Il nuovo chip da 3 nm fornirà un aumento delle prestazioni del 15% e un significativo miglioramento dell'efficienza energetica del 30% e entrerà nella produzione di massa alla fine del prossimo anno.


YouTube: la funzione Picture-in-Picture sarà presto disponibile per tutti

Infine, è stato ufficialmente autorizzato a supportare la funzione picture-in-picture nell'app YouTube su iOS per tutti gli utenti, abbonati e altri, dopo che era limitata ai soli abbonati. YouTube ha annunciato che presto ci sarà un lancio esteso della funzione negli Stati Uniti.

La funzione Picture-in-Picture su YouTube ha suscitato diffuse polemiche sin dal suo rilascio.Una volta trovata, YouTube la supporta in un modo che non avviene direttamente tramite il browser Safari e quindi la blocca. E alcuni utenti hanno realizzato soluzioni creative attraverso le scorciatoie per disattivare i codici incorporati su YouTube che disabilitano Picture-in-Picture. Ora, sebbene il supporto ufficiale sia fornito e si stia rapidamente diffondendo ampiamente, queste soluzioni non saranno più necessarie.

Vale la pena notare che tramite l'applicazione iPhone Islam, puoi riprodurre la maggior parte dei video di social network con la funzione picture-in-picture, basta entrare nella sezione Strumenti e quindi salvare i video


Gli utenti di iCloud hanno ancora problemi con calendari ed eventi di spam

Alcuni utenti di iCloud continuano a ricevere inviti di calendario o notifiche di eventi indesiderati, facendo sì che i loro calendari si riempiano di eventi casuali.

La situazione ha ricevuto un'ampia copertura nel 2016, con Apple che ha affermato di "lavorare attivamente per affrontare questo problema" "identificando e bloccando i mittenti sospetti". Le vittime vengono prese di mira in modi diversi e il modo più comune è ricevere un regolare invito del calendario iCloud tramite la loro app di calendario.

L'interazione con l'invito, incluso il rifiuto, l'accettazione o la scelta di "Forse", consente agli spammer di sapere che l'e-mail è valida, in modo che possano continuare a indirizzarla. Altri utenti sono presi di mira dai pop-up sul web.

Apple non ha commentato pubblicamente le azioni specifiche che ha intrapreso per risolvere il problema, ma un video pubblicato dal supporto Apple ha offerto una soluzione al problema.

Il video consiglia, di cancellarsi da questi calendari di spam. Non fornisce alcuna idea delle azioni proattive che gli utenti possono intraprendere per non ricevere inviti in anticipo.

Vale la pena notare che abbiamo scritto un articolo a riguardo
Alcuni collegamenti diffusi su Internet possono compromettere l'applicazione del calendario, ecco la soluzione al problema


Aggiornamento iOS 15 e iPadOS 15, nuovo sondaggio deludente

Proprio come hanno detto i seguaci di iPhone Islam, i prossimi aggiornamenti di iOS 15 e iPadOS 15 sono stati deludenti e alcuni hanno detto che dovrebbe essere un aggiornamento secondario e lo chiamiamo aggiornamento iOS 14.7.

E in un nuovo sondaggio di 3000 utenti iPhone e iPad su ‌iOS 15‌ e iPadOS 15‌. Più del 50% degli intervistati ha affermato che gli aggiornamenti iOS 15‌ e ‌iPadOS 15‌ sono stati "poco" o "per niente entusiasmanti". E il 28.1% ha valutato gli aggiornamenti come "un po' eccitanti", ma almeno il 19.3% è stato molto entusiasta e ha scelto "estremamente" eccitante.

Sulle funzionalità più importanti dell'aggiornamento, il 23% degli utenti ha affermato che l'aggiornamento più interessante sono le carte d'identità nell'app Wallet, il 17.3% ha affermato che la ricerca Spotlight migliorata è la più interessante e il 14.2% è stato molto entusiasta del nuovo Trova il mio caratteristica.


La produzione di iPhone 12 mini è stata interrotta prima del previsto

Dopo le diffuse segnalazioni secondo cui l'iPhone 12 mini ha sofferto di vendite gravemente deboli, almeno rispetto ad altri modelli di iPhone 12, l'azienda taiwanese TrendForce ha affermato che la produzione del dispositivo è già terminata in anticipo, indicando che Apple si concentrerà sulla vendita. stock attuale della macchina senza produrre altre nuove unità. Nonostante l'interruzione della produzione, l'iPhone 12 mini è ancora disponibile su Cammello Senza alcun ritardo evidente nella spedizione per il momento.


Nuovo auricolare Sony WF-1000XM4 contro AirPods Pro

Sony è uno dei principali concorrenti nel campo degli auricolari wireless WF-1000XM4 $ 279, che è leggermente superiore a $ 249 AirPods Pro.

E quando si tratta di prestazioni, il Sony XM4 offre una potente qualità del suono che può essere regolata per trovare l'equilibrio perfetto utilizzando un'app Le cuffie di Sony si connettono per iOS e Android, qualcosa che Apple non offre. Fornisce anche la cancellazione attiva del rumore in un ottimo modo come AirPods Pro e forse un po' meglio, questa non è un'intelligenza artificiale migliorata per il suono surround o quando ascolti musica e qualcuno voleva parlare con te, la musica si interrompe automaticamente e altri fantastici Caratteristiche.

Entrambe le cuffie, sia per Apple che per Sony, sono forti nelle prestazioni in generale, ma la cosa più importante che distingue l'auricolare AirPods Pro è il chip H1 e le funzionalità che fornisce agli utenti dei dispositivi Apple. L'abbinamento istantaneo e il passaggio automatico tra i dispositivi sono molto convenienti e gli AirPods Pro offrono molte altre funzionalità speciali come l'integrazione con Dov'è e Condivisione vocale per connettere più di un auricolare a un dispositivo contemporaneamente.


Brave Search per proteggere la privacy, un'alternativa a Google

Navigatore coraggioso Che è cresciuto in popolarità negli ultimi anni e ha recentemente superato i 32 milioni di utenti attivi mensili, ha fatto un balzo in avanti nella sua ricerca di fornire agli utenti un'esperienza Internet più privata e sicura. Gli utenti del browser potranno utilizzare Brave Search beta, un nuovissimo motore di ricerca che offre una privacy senza pari.

È stato annunciato Ricerca coraggiosa Lo scorso marzo, da quando è stato annunciato, è stato testato da più di centomila utenti e l'azienda spera che Brave Search rafforzi il suo ruolo nel mercato dei browser.

La versione beta di Brave Search è disponibile per tutti gli utenti del browser Brave su dispositivi iOS, Android e desktop, ma gli utenti dovranno scegliere manualmente Brave Search come opzione del motore di ricerca, insieme ad altre opzioni come Google e Bing. Tuttavia, Brave Search diventerà il motore di ricerca predefinito e standard per il browser Brave entro la fine dell'anno.

A differenza di Google e altri, Brave Search non tiene traccia degli utenti, delle ricerche o dei clic e promette la completa trasparenza e la privacy degli utenti in primo luogo.


Google aggiorna l'app Google Authenticator

Google ha aggiornato la sua app di autenticazione a due fattori Autenticatore 2FA iOS ha una nuova funzione per la privacy che consente agli utenti di richiedere Face ID o Touch ID prima di visualizzare i codici di autenticazione a due fattori per un account.

In precedenza, l'autenticazione tramite impronta digitale o facciale era richiesta solo durante l'esportazione degli account. Ora, anche se la funzione Google Privacy Screen è attivata nella versione 3.2.0 dell'app, è necessario Face ID o Touch ID‌ per mostrare le icone appena create.

I requisiti di autenticazione possono essere impostati per essere visualizzati immediatamente, dopo 10 secondi, 10 minuto o XNUMX minuti. Inoltre, Google ha aggiunto una barra di ricerca nella parte superiore dell'interfaccia dell'app per consentire agli utenti di cercare account.

Invia un aggiornamento precedente per Google Authenticator Modalità notturna e funzionalità di trasferimento dell'account menzionate sopra. Tuttavia, molti utenti di dispositivi Apple vedranno probabilmente gli ultimi miglioramenti come ridondanti, dopo le notizie all'inizio di questo mese secondo cui iOS 15 includerà un autenticatore di password integrato, quindi non sarà necessaria un'app separata.

‎Autenticatore di Google
Sviluppatore
Disponibile nello store del software

Apple Watch 7 potrebbe avere un piccolo chip S7 a doppia faccia

Il Watch 7 potrebbe presentare un chip S7 più piccolo, facendo spazio a una batteria più grande o spazio per altri componenti, e Mark Gorman e Debbie Wu di Bloomberg hanno precedentemente riferito che Apple ha testato bordi dello schermo più sottili e una nuova tecnologia di laminazione che avvicina lo schermo alla parte anteriore involucro. Il prossimo Apple Watch potrebbe anche presentare un nuovo design con bordi piatti e una nuova opzione di colore verde, secondo il leaker John Prosser.

Si dice anche che altre funzioni avanzate per la salute come il rilevamento della temperatura corporea e il monitoraggio della glicemia, ma è improbabile che siano pronte per i modelli di quest'anno.


Notizie varie

◉ Apple ha rilasciato aggiornamenti a iMovie, Final Cut Pro, Motion e Compressor, introducendo una serie di nuove funzionalità come la ricerca e le notifiche multimediali migliorate, nonché correzioni di bug.

◉ Apple questa settimana ha smesso di vendere gli accessori Magic Keyboard, Numeric Keypad, Magic Mouse 2 e Magic Trackpad 2 per Mac in grigio siderale, circa tre mesi dopo lo spegnimento di iMac Pro, anch'esso disponibile in grigio.

◉ Un fan di Macintosh 128K ha creato un video che reinventa il Mac originale del 1984 in una pubblicità in stile moderno.

◉ I legislatori russi la scorsa settimana hanno approvato una legge che richiede ai siti Web stranieri con oltre mezzo milione di utenti giornalieri in Russia di creare una filiale russa locale o un'entità legale o affrontare misure punitive, come parte del miglioramento della loro sovranità online e del controllo dei contenuti.

◉ Apple Arcade continua a portare giochi classici e popolari sulla piattaforma di gioco e l'ultima aggiunta sarà presto il classico Jetpack Joyride.

◉ Apple ha rilasciato una nuova versione del firmware 1.0.276 progettata per AirTag e l'aggiornamento si concentra su ulteriori miglioramenti della sicurezza anti-stalking.

◉ Un analista di Ming-Chi Kuo ha dichiarato in una nota agli investitori che Apple prevede di lanciare una versione aggiornata dell'iPhone con tecnologia 5G a un prezzo più conveniente nella prima metà del 2022 e il suo prezzo sarà molto inferiore a quello dell'iPhone 12 mini .

◉ In un nuovo rapporto, i dispositivi iPhone 2022 potrebbero presentare un Touch ID sotto lo schermo, secondo anche Ming Chi Kuo.

◉ Secondo il leaker Sonny Dickson, i modelli 13D del prossimo iPhone 12 mostrano un design della fotocamera modificato con due obiettivi disposti in diagonale anziché in verticale sull'iPhone XNUMX.

◉ Gli utenti di OneDrive possono ora modificare le foto dopo averle caricate sul cloud, grazie all'aggiunta delle funzionalità di fotoritocco di base annunciate da Microsoft questa settimana.

◉ Twitter ora consente agli utenti iOS di condividere facilmente i tweet direttamente su Instagram attraverso una storia, invece di dover fare uno screenshot e pubblicare il tweet sulla piattaforma.


Non sono tutte le notizie che sono in disparte, ma vi abbiamo portato le più importanti, e non è necessario che un non specialista si occupi di ogni stranezza e incidenza,
Ci sono cose più importanti che fai nella tua vita, quindi non lasciare che i dispositivi ti distraggano o ti distraggano dalla tua vita e dai tuoi doveri, e sappi che la tecnologia è lì per facilitare la vita e aiutarti in essa, e se ti ha derubato della tua vita e ti ha preoccupato, quindi non ce n'è bisogno.

Risorse:

1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10| 11| 12| 13| 14| 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20

Articoli correlati