Apple terrà la Worldwide Developers Conference WWDC 2021 Il suo XNUMX° annuale è solo digitale come un evento alla conferenza dell'anno scorso, il che significa che è gratuito per tutti gli sviluppatori di tutto il mondo. Il keynote sarà domani e ci verrà data la prima occhiata ai nuovi aggiornamenti del sistema operativo. In questo articolo elencheremo tutto ciò che ci aspettiamo di vedere in questa conferenza sulla base di varie voci e rapporti di specialisti ed esperti in materia di Apple.


Nuovo MacBook Pro

Apple sta lavorando su nuovi modelli di MacBook Pro da 14 e 16 pollici che potrebbe annunciare alla sua conferenza degli sviluppatori. Le indiscrezioni provengono dal famoso leaker John Prosser e da altre fonti più attendibili ma non hanno specificato il mese esatto di giugno per il lancio di questi nuovi dispositivi.

Gli analisti hanno anche affermato che i nuovi dispositivi Apple potrebbero essere annunciati per la prima volta in questa conferenza, ma un rapporto di DigiTimes afferma che i modelli MacBook Pro riprogettati non verranno spediti ai clienti fino alla fine del 2021.

Vale la pena notare che Apple ha rilasciato nuovi dispositivi in ​​passato alla sua conferenza degli sviluppatori, ma dal 2017 si è concentrata solo sui sistemi.

MacRumors ha recentemente scoperto un database di batterie che potrebbe essere utilizzato nella prossima generazione di MacBook Pro senza fornire un'immagine chiara di quando è stato rilasciato.

I nuovi modelli di MacBook Pro presenteranno una riprogettazione diversa dal MacBook Pro dal 2016. Apple riporterà la porta MagSafe e includerà una porta HDMI e un lettore di schede SD, nonché tre porte Thunderbolt e porte USB-C.

I nuovi dispositivi non includeranno una Touch Bar, e invece Apple tornerà ai tasti fisici, i dispositivi avranno un sistema di raffreddamento ridisegnato per adattarsi ai nuovi chip di silicio e la possibilità di aggiungere nuovi colori.


Chipset più avanzati

Apple potrebbe annunciare la prossima generazione dei suoi chip in silicio, i chip a 10 core per i modelli MacBook Pro, con i chip che dovrebbero includere otto core ad alte prestazioni e due core a risparmio energetico, insieme a 2 o 16 core GPU e supporto per un massimo di a 32 GB di RAM.

In futuro, per Mac Pro, Apple sta lavorando su un chipset multi-core 20 o 40, composto da 16 o 32 core ad alte prestazioni e 4 o 8 core ad alta efficienza. Questi chip aggiornati dovrebbero anche avere 64 o 128 core GPU, l'ultimo dei quali sarà molte volte più veloce delle GPU Nvidia e AMD di Apple.


Aggiornamento iOS 15 e iPadOS 15

Non ci sono state importanti perdite di aggiornamenti di iOS 15 come negli anni precedenti, ma ci sono stati alcuni suggerimenti su cosa aspettarsi, provenienti dal famoso leaker Mark Gorman.

Aggiornamenti delle notifiche

Gli utenti potranno impostare le preferenze di notifica in base al loro stato. Quindi, se sei sveglio, ad esempio, puoi impostare il tuo iPhone per inviare notifiche sonore, mentre alcune app potrebbero disabilitare l'audio solo se stai dormendo.

Gli utenti potranno scegliere tra categorie come guidare, lavorare o dormire, ci sarà una funzione per creare categorie personalizzate per gestire le notifiche in arrivo in modi diversi, insieme a nuove impostazioni per le risposte automatiche.

Modifiche in iMessage

L'aggiornamento di iMessage dovrebbe competere meglio con altre app di messaggistica come WhatsApp e Telegram, ma non è previsto ciò che Apple aggiungerà. L'anno scorso, ci sono state prove che Apple stava testando funzionalità come il trascinamento dei messaggi inviati, gli indicatori di digitazione della chat di gruppo e la marcatura dei messaggi come non letti, ma nessuna di queste funzionalità è stata ottenuta nell'aggiornamento di iOS 14. È probabile che le vedremo nell'iOS 15 aggiornamento.

Miglioramenti alla privacy

Apple prevede di migliorare ulteriormente la privacy degli utenti aggiungendo un nuovo menu che mostra le app che raccolgono silenziosamente i dati dagli utenti.

monitoraggio del cibo

In una voce non confermata, Apple sta pianificando di aggiungere una nuova funzionalità di monitoraggio degli alimenti all'app Salute. Può consentire agli utenti di registrare gli alimenti, fornire dettagli e tenere traccia delle calorie attraverso un database integrato.

Una nuova schermata iniziale per l'iPad

Apple sta lavorando a una nuova schermata iniziale per l'iPad che consente agli utenti di posizionare i widget ovunque. L'intera rete di applicazioni sarà sostituita da widget sull'‌iPad‌ come l'iPhone.

Aggiornamenti all'Usabilità “Accessibilità”

Apple sta lavorando a diverse nuove funzionalità di accessibilità, inclusi i suoni di sottofondo, un'opzione che consentirà agli utenti di riprodurre diversi suoni rilassanti come il suono dell'acqua, della pioggia o altri suoni.

Una nuova funzionalità di AssistiveTouch consentirà l'uso dell'Apple Watch senza la necessità di toccare lo schermo o i controlli in modo che il sensore di frequenza cardiaca con apprendimento automatico sull'orologio consenta di rilevare sottili differenze nel movimento muscolare e nell'attività dei tendini che controlleranno il cursore sullo schermo attraverso gesti delle mani come un pizzico o un pugno.

Apple sta anche lavorando al tracciamento oculare su iPad, aggiungendo nuove Memoji, miglioramenti a MFi (Made for iPod) e altro ancora.

E altro ancora

Joanna Stern del Wall Street Journal ha affermato di aver sentito che Apple avrebbe apportato miglioramenti a Safari, iMessage, Maps e Health, ma non ha fornito dettagli su di essi, e questo è qualcosa che considera normale per Apple apportare miglioramenti a tutto.


macOS 12

Per quanto sappiamo di ‌iOS 15‌, non sappiamo molto di macOS 12, Apple gli darà il nome di un punto di riferimento della California, questo è il suo approccio dal 2013, come Mavericks, Yosemite, El Capitan, Sierra, High Sierra, Mojave , Catalina e Big Sur.


Guarda 8

Inoltre, non sapevamo molto del nuovo sistema. Ma si prevede che Apple porterà alcune delle funzionalità previste in iOS su watchOS, come gli aggiornamenti delle notifiche, questo non è un miglioramento completo che interesserà la maggior parte del sistema.


homeOS

Nei giorni precedenti, Apple aveva erroneamente indicato "homeOS" come un sistema operativo nella sua lista di lavoro prima di rimuoverlo in seguito. È possibile che tvOS venga rinominato homeOS, poiché tvOS è il sistema operativo che funziona sia su Apple TV che su HomePod. È anche possibile che la menzione di "homeOS" sia solo un bug da parte di Apple.

Quest'anno è stato diverso dagli anni precedenti, poiché Apple ha rafforzato il controllo sulle perdite ed è diventato difficile sapere cosa offrirà Apple quest'anno. Cosa puoi aspettarti domani alla conferenza degli sviluppatori? Diccelo nei commenti qui sotto

Fonte:

macromacro

Articoli correlati