Si è conclusa la conferenza Apple del mese di marzo 2022, in cui Apple ha rivelato la nuova generazione di iPhone SE, la quinta versione di iPad Air, il processore M1 Ultra, il computer Mac Studio e altre novità.

Conferenza iniziata Tim Cook Come al solito, ha iniziato parlando del servizio Apple per film, produzione e trasmissione di film, Apple TV +, e ha recensito alcuni dei film, delle serie e dei programmi esclusivi prodotti da Apple. E Apple ha rivelato l'aggiunta del servizio di trasmissione del baseball, preferito dal cittadino americano.

Tim Cook ha anche rivelato un nuovo colore verde per iPhone 13, che sarà disponibile dal 18 marzo.


Il nuovo iPhone SE

Apple ha rivelato la nuova generazione di iPhone SE, che viene fornita con il processore per telefoni più potente al mondo, il processore Apple A15 che arriva nell'iPhone 13 e, naturalmente, Apple si è vantata dei numeri di prestazioni dell'A15 che tutti conosciamo da allora il lancio dell'iPhone 13.

Il nuovo iPhone è disponibile in tre colori, rosso, bianco e nero (con nomi diversi per Apple)

L'iPhone è dotato di uno strato di vetro di fondo che è lo stesso dell'iPhone 13 e viene fornito con un fattore di protezione IP67 contro l'acqua, e ovviamente l'iPhone SE ora supporta il 5G.

L'iPhone è ancora dotato di una singola fotocamera, ma Apple ha chiarito che il processore A15 può migliorare l'immagine in modo drammatico e senza precedenti.

E non dimenticare che Apple ha a cuore l'ambiente.

Un collage delle nuove funzionalità

Parte da $ 429 ed è disponibile dal 18 marzo


iPad Air di nuova generazione

La nuovissima generazione di iPad Air, fornita con il super processore M1 per iPad Pro.

Ovviamente, Apple si vantava delle prestazioni del processore M1 che supera qualsiasi altro dispositivo nel mondo dei tablet e persino dei laptop nella stessa fascia di prezzo.

La funzione della fotocamera Center Stage per iPad Pro è ora disponibile su iPad Air.

Le reti di quinta generazione erano supportate nell'iPad Air come il resto della famiglia Apple e l'iPad supporta accessori Apple come la seconda generazione della penna e la nuova tastiera e altri.

Un collage delle funzionalità di iPad Air.

Si parte da $ 599 ed è disponibile dal 18 marzo in due capacità da 64 GB e 256 GB.


Processore di silicio Apple

Apple ha iniziato a parlare delle generazioni del processore Apple Silicon M1 con le sue versioni Pro e Max, e Apple ha detto che era giunto il momento di svelarne la versione gigante, il processore M1 Ultra.

Apple ha affermato di aver avuto problemi con l'aumento del processore e ha preso in considerazione l'utilizzo di due processori, ma ha scoperto che ciò comporterebbe un aumento del consumo energetico e una perdita di prestazioni.

Apple ha affermato che il processore M1 Max aveva un pezzo sul fondo che Apple ha progettato per agganciarsi a un altro processore; Cioè, 2 processori M1 Max possono essere collegati insieme per ottenere l'M1 Ultra.

Il processore ha 114 miliardi di transistor, 7 volte di più dell'M1.

Il processore supporta una velocità di trasferimento dei dati di memoria fino a 800 GB/s, che è 10 volte il numero degli ultimi computer sul mercato, e viene fornito con 128 GB di memoria e un processore a 20 core, di cui 16 per le prestazioni, e Apple ha affermato che il consumo energetico è inferiore del 65% rispetto ai computer tradizionali con processore a 10 core.

Confrontando le prestazioni del processore M1 Ultra con gli ultimi processori a 16 core, scopriamo che offre prestazioni migliori del 90% a parità di consumo energetico.

Il processore può anche raggiungere le massime prestazioni con un consumo energetico inferiore di 100 watt rispetto ai processori a 16 core a parità di prestazioni, e Apple ha esaminato molti numeri che mostrano che il processore fornisce prestazioni eccezionali con il consumo energetico di Apple molto più di quanto accade nei tradizionali Windows computer.

E Apple ha esaminato un video di donne leader di aziende tecnologiche che parlano delle prestazioni del processore. Apple commemora oggi la Giornata internazionale della donna che tutti gli oratori sono donne nel video, o è una coincidenza?


Mac Studio

Apple ha presentato un nuovo dispositivo della famiglia Mac chiamato Mac Studio, che è il fratello maggiore del Mac mini, che può essere considerato il Mac Super Mini.

Il dispositivo è dotato di un design interno unico, a partire dalle ventole che tirano e raffreddano il dispositivo in modo meraviglioso.

Nella parte posteriore ci sono 4 porte Thunderbolt 4, 2 porte USB, una porta HDMI, una porta Internet e una porta tradizionale per le cuffie.

Sulla parte anteriore ci sono due porte USB C e una porta per lettore di schede, e il Mac Studio può connettersi a un massimo di 4 display Apple XDR.

Mac Studio con processore M1 Max è 2.5 volte più veloce di iMac con processore i9 a 10 core e il 50% più veloce del gigantesco Mac Pro con processore Xeon a 16 core e, per la grafica, è 3.4 volte più veloce di iMac con scheda video 5700XT e anche 3.4 volte più veloce di Mac Pro La scheda grafica è W5700x.

E Apple ha recensito molti numeri che mostrano la superiorità del Mac Studio con processore M1 Max rispetto ai famosi dispositivi Apple... Sì, tutto quanto sopra e stiamo parlando della versione da studio con processore M1 Max, non dell'M1 Ultra. Per quanto riguarda l'M1 Ultra, basti sapere che è il 90% più veloce del Mac Pro con processore Xeon a 16 core, che costa 8000 dollari.

Confrontando l'M1 Ultra con il Mac Pro, che ha un processore a 28 core, scoprirai che le prestazioni sono superiori del 60%... Ricordiamo che il Mac Pro a 28 core ha un prezzo di $ 13000. Per quanto riguarda la grafica, la differenza è enorme, in quanto è superiore dell'80% al Mac Pro con una scheda video W6900x, che costa $ 9400 da aggiungere.

Il nuovo Mac supporta 64 GB di memoria per le schede grafiche nell'M1 Max, mentre nell'Ultra è di 128 GB, una capacità in cui Apple supera le altre schede dello schermo. Apple supporta l'archiviazione SSD con velocità fino a 7.4 GB/s e fino a 8 TB di spazio di archiviazione.

Apple ha affermato che Mac Studio può supportare fino a 18 flussi video con risoluzione 8K ProRes 422 e che solo un Mac Studio può farlo.

Apple ha affermato che il Mac Studio è ecologico poiché consuma 1000 kilowattora di energia Apple rispetto ai dispositivi di fascia alta concorrenti. Una raccolta della conservazione dell'ambiente di Mac Studio.

Una raccolta delle funzionalità di Mac Studio

Mac Studio è ora disponibile per la prenotazione ad un prezzo a partire da $ 1999 per la versione con processore M1 Max.

Al prezzo di $ 3999 per l'M1 Ultra, parte da $ 3999 e arriva fino a $ 7999, disponibile per le prenotazioni da ora e disponibile per la vendita direttamente il 18 marzo.


schermo dello studio

Apple non ha perso l'occasione e ha lanciato un monitor da studio, che è una versione gemella dei monitor XDR che puoi montare in diversi modi o montare direttamente a parete con Vesa.

Lo schermo ha una dimensione di 27 pollici e un numero di 14.7 milioni di pixel, il che significa che è uno schermo 5K e lo schermo è dotato anche di un nano-strato per schermi XDR.

La sorpresa è che lo schermo include il processore A13 per iPhone 11.

Lo schermo include anche una fotocamera grandangolare da 12 megapixel con funzione Center Stage.

Lo schermo include 3 microfoni con isolamento acustico distintivo e lo schermo è dotato anche di 6 altoparlanti per fornire un suono distintivo e supporta anche la funzione audio surround. Lo schermo è dotato di 3 porte USB C e una quarta porta Thunderbolt che supporta il collegamento dello schermo a qualsiasi dispositivo fornendo al contempo una trasmissione di potenza fino a 96 watt.

Apple ha presentato una versione nera della tastiera, del trackpad e del mouse Apple.

Una raccolta delle nuove funzionalità dello schermo.

Il prezzo dello schermo è di 1599 dollari.

Alla fine, Apple ha lasciato intendere che esiste un altro dispositivo che ancora non ha raggiunto la famiglia M1, ovvero il Mac Pro, ma lo sarà in seguito.

Cosa ne pensi della conferenza di oggi e ci sono nuovi dispositivi presentati oggi di cui sei entusiasta? Diteci nei commenti

Articoli correlati