reiboot

La conferenza di marzo 2022 di Apple si è conclusa pochi giorni fa (potete vedere il riepilogo da quiE Apple ha presentato nuovi prodotti come l'iPhone SE, la quinta versione dell'iPad Air, il processore M1 Ultra, il computer Mac Studio e altri nuovi prodotti, e come sempre, Apple non rivela tutto nelle sue conferenze, e c'erano anche alcuni piccoli dettagli a cui molti non hanno prestato attenzione, quindi impareremo tra le righe e le cose più importanti che ti sei perso durante la conferenza Apple Peek Performance.


La tecnologia 5G è incompleta

Oltre al nuovo chip e ai miglioramenti nella fotocamera, Apple ha portato il supporto 5G su iPhone SE 2022 e iPad Air, ma la funzionalità non arriverà completamente, poiché entrambi i dispositivi non supportano le bande mmWave Il che ti offre un 5G ultraveloce simile all'iPhone 13, tuttavia non è un problema perché la tecnologia mmWave ha una portata ridotta ed è ancora disponibile in aree molto limitate al momento.


Memoria extra

Oltre al processore A15 e al supporto per le reti 5G di quinta generazione, sembra che Apple abbia trovato spazio all'interno del nuovo iPhone per far funzionare RAM aggiuntiva IPhone SE 2022 Con 4 GB di RAM invece di 3 GB, MacRumors ha scoperto queste informazioni dopo aver visto una versione di Xcode, che è lo strumento di sviluppo software di Apple per i suoi sistemi operativi, e questo significa che il nuovo iPhone fornirà prestazioni più veloci pur potendo continuare a lavorare molto efficiente per anni.


Non c'è iMac 27 pollici

Alcuni speravano di dare un'occhiata a quando sarà annunciato il dispositivo i-Mac Il nuovo chip da 27 pollici con un chip Apple durante la conferenza di marzo, soprattutto dopo che l'azienda ha rimosso tutti i modelli alimentati dal processore Intel dal suo sito Web, ma ha chiarito che il processo di sostituzione degli iMac che funzionano con i processori Intel non sarà presto quest'anno.


Mac Pro con nuovo chip

Prima della fine della conferenza di marzo 2022 di Apple, Cook ha dichiarato: "Mac Studio e Studio Monitor si uniscono al resto della straordinaria gamma di Mac alimentata dal chip Apple Silicon, rendendo la nostra transizione quasi completa poiché è rimasto un solo prodotto, il Mac Pro , ma non oggi.” Ciò significa che il Mac Pro ha ottenuto una versione aggiornata di un chip Ultra o più di un chip Ultra o forse un nuovo chip in fase di sviluppo che non è stato ancora rivelato.


Monitor da studio che funziona con Windows

Questa settimana Apple ha annunciato un monitor da studio 27K da 5 pollici con fotocamera, microfoni e altoparlanti integrati compatibile con l'hardware dell'azienda, ma può connettersi a un dispositivo Windows? La risposta è sì, il monitor di Apple Studio funziona con un computer Windows ma ci sono delle limitazioni, il monitor è collegato ad un dispositivo Windows tramite la porta Thunderbolt che non è disponibile in tutti i computer comunque lo schermo funzionerà senza nessun problema e la fotocamera, microfono e altoparlanti possono essere accesi ma ci sono alcune funzioni che non funzionano come Center Stage, Siri o audio spaziale e se il tuo computer non supporta 5K, la qualità durante la riproduzione sarà 4K o inferiore.


titolare di $ 400

Venire schermo dello studio Quello nuovo di Apple costa $ 1599 con una base regolabile in inclinazione o un adattatore VESA per montarlo a parete, ma se vuoi regolare l'altezza, noterai l'avidità di Apple perché ti consente di acquistare un supporto aggiuntivo per $ 400 solo per regolare l'altezza dello schermo.


Intel Mac Pro non è morto

Al termine della conferenza Apple, l'azienda ha introdotto una versione di Apple Silicon per Mac Pro, ma ciò non significa che abbandonerà gli attuali modelli Intel. Piuttosto, è vero il contrario, perché al termine della conferenza, l'azienda ha aggiunto la scheda grafica Radeon Pro W6600X come opzione di aggiornamento al momento dell'acquisto di un Mac Pro e Apple ha raddoppiato lo spazio di archiviazione nel modello base da 256 GB a 512 GB simile al Mac Studio.


Mac Studio con il chip M1 Ultra è più pesante dell'M1 Max

Se stai pensando di acquistare un Mac desktop Mac Studio con il chip M1 Ultra, devi essere consapevole delle dimensioni del nuovo dispositivo Apple: il Mac Studio con il chip M1 Ultra pesa 3.6 kg, mentre con il chip M1 Max il il peso è fino a 2.7 kg, e il motivo sono le dimensioni extra Al processo di raffreddamento, dove il nuovo dispositivo desktop con il chip M1 Ultra contiene un'unità termica in rame in modo da dissipare la grande quantità di calore che verrà generata dal nuovo Chip Apple (M1 Ultra è composto da due chip M1 Max), mentre la versione che funziona con il chip M1 Max ha un dissipatore di calore in alluminio e come sai, il rame è più pesante dell'alluminio, quindi il Mac Studio con il chip M1 Ultra è più pesante di la M1 Max.

Cosa ne pensi della conferenza di marzo 2022 per Apple, raccontacelo nei commenti

Fonte:

Macworld

Articoli correlati