reiboot

Apple ci ha presentato una varietà di nuovi e interessanti aggiornamenti e funzionalità nella famiglia iPhone 14, ovviamente la maggior parte è andata a IPhone 14 Pro, ma molte di queste funzionalità sono ispirate ai telefoni Android, e qui ci sono funzionalità che non sono nuove per la comunità tecnica e sviluppate da Apple per adattarsi all'iPhone 14 Pro.


Sempre sullo schermo

Infine, l'iPhone 14 Pro ha ottenuto la funzione schermo sempre attivo, che consentirà all'utente di vedere notifiche, widget e conoscere l'ora senza dover toccare il dispositivo o toccare lo schermo, ma quella funzione è apparsa in Android anni fa con il Telefono Samsung Galaxy S7, ma in tutta onestà, la stessa tecnologia Esisteva prima e il telefono Nokia 6303, lanciato nel 2008, è stato il primo a introdurre la funzione schermo sempre attivo, ma la funzione di Apple è diversa dagli altri telefoni in in termini di capacità di ridurre la frequenza di aggiornamento dello schermo fino a 1 hertz e questo al fine di ridurre il consumo di durata della batteria Nell'iPhone 14 Pro, e anche Apple ha mantenuto la schermata di blocco com'è solo con un'illuminazione ridotta.


Fotocamera da 48 MP

Ricordi l'ultima volta che Apple ha aggiornato la fotocamera principale dell'iPhone, quando ha lanciato nel 2015 l'iPhone 6S, dotato di una fotocamera principale da 12 megapixel, mentre la fotocamera dell'iPhone 6 era da 8 megapixel.

Naturalmente, la precisione del sensore non è l'unico fattore nella qualità della fotocamera perché ci sono altri fattori importanti come la dimensione del sensore, la velocità dell'otturatore, la scala ISO e l'apertura, tuttavia era meglio per Apple per aumentare il pixel piuttosto che aspettare circa sette anni mentre i telefoni Android erano ossessionati dal pixel della fotocamera e divenne Hanno telefoni con fotocamera da 108 MP come Galaxy S21 Ultra o Realme 8 Pro.


rilevamento delle collisioni

Ha fornito funzionalità importanti per la sicurezza e la protezione dell'utente, come la comunicazione satellitare di emergenza, nonché la funzione di rilevamento delle collisioni fornita dall'azienda nel suo smartwatch, nonché la gamma di iPhone 14 e questa funzione è in grado di rilevare un'auto collisione e quindi chiamare immediatamente l'emergenza per aiutarti.

Tuttavia, General Motors ha lanciato la sua tecnologia OnStar l'anno scorso, prima di Apple, che fornisce servizi di protezione agli utenti come la risposta automatica agli incidenti e le chiamate di emergenza.


Video in modalità movimento

L'iPhone 14 Pro, così come l'iPhone 14, ha una nuova modalità di ripresa video che consente agli utenti di acquisire video fluidi che si adattano automaticamente ai movimenti e alle vibrazioni senza la necessità di uno stabilizzatore della fotocamera. Tuttavia, Apple non è la prima azienda ad aggiungere questa funzionalità agli smartphone. Samsung ha introdotto la funzione Super Steady per girare video sul suo smartphone Galaxy.

La tecnologia Samsung utilizza la stabilizzazione ottica e digitale per mantenere i tuoi video fluidi anche quando stai registrando mentre cammini o ti muovi. Il produttore di smartphone Vivo ha aggiunto un sistema di stabilizzazione del movimento meccanico alla fotocamera posteriore principale proprio sull'X50 Pro nel 2020. Più recentemente, Asus ha introdotto un sistema di stabilizzazione del movimento nello Zenfone 9 che fornisce la stabilizzazione a sei assi.


Disponibile su Android

Alla fine, possiamo dire che alcune delle funzionalità che Apple ha introdotto come nuove e innovative nella serie iPhone 14, sono in circolazione da anni nei telefoni Android (e questo è normale e accade ogni anno), ma Apple è abile nel creare queste funzionalità funzionano bene, e le rendono davvero pratiche, piacevoli e facili da usare, il segreto non è nelle tante funzionalità, ma nella compatibilità di queste funzionalità con il sistema, nella facilità di utilizzo di queste funzionalità, purtroppo il sistema Android mette già un'enorme quantità di funzionalità, ma la maggior parte di esse non funziona bene, o è difficile da usare, o che l'utente non sentirà mai queste funzionalità perché sono nascoste in un sistema complesso, il segreto di Apple è armonia, padronanza e scorrevolezza, non solo una funzione che non usa e non funziona bene.

Perché utilizzare dispositivi Apple e non dispositivi Android? Diteci nei commenti

Fonte:

utilizzare

Articoli correlati