reiboot

iPhone 14 Pro Max vince i test di caduta contro S22 Ultra, il vetro di iPhone 14 è resistente come iPhone 13, Wi-Fi 7 in arrivo sugli smartphone all'inizio del 2024, problema di chiamata CarPlay, funzione di crash test e altre notizie interessanti A margine...

Notizie a margine settimana 5 marzo - 11 marzo


Trasferimento del 25% della produzione totale di iPhone in India

Gli analisti di JPMorgan hanno affermato che Apple sposterà il 25% della sua intera linea di produzione di iPhone in India entro il 2025 per diversificare la sua catena di approvvigionamento. Apple attualmente produce alcuni modelli di iPhone in India, tra cui l'iPhone 13 e presto l'iPhone 14. La catena di approvvigionamento di Apple è ancora in gran parte concentrata in Cina, ma l'azienda ha compiuto sforzi per spostare fornitori e linee di produzione altrove.

Gli analisti ritengono che entro la fine del 2022, il 5% della produzione di iPhone 14 sarà spostato in India, con una significativa inversione di tendenza tre anni dopo. Oltre a spostare il 25% della produzione di iPhone in India entro il 2025, gli analisti prevedono che Apple sposterà il 25% di altre linee di produzione in India, inclusi AirPods, Mac, Apple Watch e iPad.


Un cliente riceve un nuovo Apple Watch con due giorni di anticipo

Con milioni di dispositivi spediti ai clienti ad ogni lancio di Apple, a volte qualcuno è fortunato e ottiene un nuovo prodotto prima del previsto. Questa volta, ha ricevuto l'Apple Watch Ultra da AT&T due giorni prima dell'apparizione ufficiale, dove ha condiviso alcune foto sul sito di social network.

Le immagini includono l'apertura della cassa dell'orologio e i suoi confronti con l'Apple Watch da 45 mm della generazione precedente, e mentre abbiamo visto il dispositivo in recensione, è sempre bello sentire il consumatore reale e affermano che l'orologio non è così grande come si diceva, e si adatta bene anche a un polso piccolo.


Video di apertura della custodia di AirPods Pro 2 prima del lancio

I clienti riceveranno la seconda generazione di AirPods Pro venerdì e saranno disponibili anche nei negozi. Prima di tale data, su YouTube è emerso un video dell'apertura della custodia del nuovo AirPods Pro, che offre uno sguardo più da vicino al contenuto della confezione.

 Il video non rivela nulla di nuovo se non quanto affermato da Apple in conferenza, la custodia contiene gli AirPods Pro, la nuova custodia di ricarica con altoparlante integrato per supportare Find My, gommini in silicone di dimensioni che vanno dalla XS alla L e un cavo di ricarica da Lightning a USB. C.

I nuovi auricolari XS sono venduti separatamente per $ 7.99 nell'Apple Store online e sono compatibili solo con AirPods Pro di seconda generazione, ma sembrano funzionare anche con AirPods Pro di prima generazione.


L'aggiornamento di iOS 16 si diffonde più dell'aggiornamento di iOS 15

Gli utenti stanno installando iOS 16 a un ritmo più veloce rispetto all'aggiornamento di iOS 15 dell'anno scorso, secondo i dati aggiornati della società di analisi Mixpanel. Nove giorni dopo il lancio, circa il 16% degli iPhone aveva ‌iOS 23.26‌ installato, rispetto al 19.3% per l'aggiornamento di iOS 15 appena dieci giorni dopo il lancio dei dispositivi, a causa di molte riluttanze ad aggiornare a causa di alcuni bug. E grazie alle nuove funzionalità di iOS 16.

Apple consente agli utenti iPhone di rimanere su iOS 15 se lo desiderano, e saranno disponibili aggiornamenti di sicurezza e non è ancora richiesto un aggiornamento a iOS 16. Apple ha fatto lo stesso l'anno scorso con il rilascio di iOS 15, consentendo alle persone di rimanere su iOS 14 per circa quattro mesi dopo il lancio dell'aggiornamento.

Con la crescente adozione di ‌iOS 16‌, l'aggiornamento di iOS 15 è ancora su circa il 66.96% dei dispositivi, mentre oltre il 9% dei dispositivi esegue ancora una versione precedente di iOS.


Alcuni utenti di iOS 16 si lamentano della lenta ricerca Spotlight e del consumo della batteria

Nei giorni successivi al rilascio dell'aggiornamento di iOS 16, alcuni utenti hanno riscontrato vari problemi, che vanno dal rallentamento delle prestazioni del sistema al consumo della batteria. Gli utenti di iPhone 14 Pro hanno condiviso problemi tra cui vibrazioni della fotocamera, problemi di attivazione di iMessage, FaceTime e altro ancora. Ci sono altri problemi che interessano il più ampio gruppo di utenti di iOS 16, come il consumo anomalo della batteria, mentre alcuni hanno affermato che la batteria è notevolmente migliorata rispetto a prima.

Apple ha recentemente ammesso che l'abilitazione del feedback tattile sulla tastiera nell'aggiornamento di iOS 16 potrebbe consumare la batteria, quindi gli utenti con batteria scarica possono provare a disattivarlo se lo abilitano.

Il problema più notevole che gli utenti di iOS 16 devono affrontare è la lentezza delle prestazioni della ricerca Spotlight, gli utenti hanno riferito che Spotlight a volte impiega fino a 10 secondi per caricare i risultati ea volte per niente.

Apple ha confermato di essere a conoscenza di alcuni problemi e ha promesso di aggiornare iOS 16 la prossima settimana, che risolverà molti dei problemi.


Nuove app per l'Apple Watch Ultra appaiono sull'App Store prima del suo lancio

Le nuove app sono esclusive del nuovo Apple Watch Ultra, l'app Siren Sirena Applicazione per la misurazione della profondità ProfonditàL'app Siren è progettata per le emergenze in caso di smarrimento o ferimento degli utenti per attirare l'attenzione sulla loro posizione. Quando il pulsante Action dell'orologio Ultra viene premuto a lungo, l'app emette un suono di 86 dB che può essere udito fino a 180 metri.

L'app Depth viene utilizzata durante le attività ricreative sott'acqua fino a 40 metri di profondità, dove gli utenti possono vedere la loro profondità attuale, la temperatura dell'acqua e la durata della permanenza sott'acqua oltre alla profondità massima che possono raggiungere i 40 metri, questo è ciò che hanno raggiunto, il l'applicazione può essere attivata automaticamente una volta che l'orologio è immerso nell'acqua, oppure eseguirlo manualmente come qualsiasi altra app.


Prova il rilevamento delle collisioni su iPhone 14

Un utente di YouTube ha testato la funzione di rilevamento delle collisioni dell'iPhone 14 e ha scoperto che la chiamata di emergenza funzionava correttamente. L'auto senza conducente era controllata a distanza e conteneva un iPhone 14 Pro. Dopo la collisione, la funzione è stata attivata automaticamente ma dopo un ritardo di alcuni secondi fino a quando YouTuber ha pensato che non funzionasse, l'iPhone ha quindi avviato il conto alla rovescia per la chiamata SOS, che è stata annullata manualmente dal team prima che potesse chiamare i servizi di emergenza.


Gli utenti di iPhone 14 Pro stanno affrontando un problema con le telefonate CarPlay

Alcuni dei primi utilizzatori dei dispositivi hanno affermato di avere un problema che impediva loro di ascoltare l'audio corretto durante le telefonate CarPlay in macchina. La maggior parte degli utenti ha affermato che dopo aver chiamato qualcuno tramite CarPlay utilizzando iPhone 14 e 14 Pro Max, la sua voce suonava debole o distante sul lato ricevente della chiamata.

Non è chiaro cosa abbia causato il problema o quanti utenti siano interessati, Apple rilascerà un aggiornamento la prossima settimana con correzioni per tutti i problemi in arrivo.


Il prossimo anno vedrà telefoni con Wi-Fi 7

I telefoni possono iniziare a supportare Wi-Fi 7 a partire dal 2024 e Wi-Fi 7 può utilizzare canali a 320 MHz e alla fine fornirà velocità fino a 2.4 volte quella del Wi-Fi 6. Si prevede che fornisca velocità di almeno 30 Gbps. Può raggiungere fino a 40 gigabit al secondo. Fornirà velocità sufficientemente elevate per la prossima generazione di realtà aumentata e virtuale, streaming video 8K e giochi.

In confronto, Wi-Fi 6 vanta velocità fino a 9.6 Gbps e WiFi 5 fino a 3.5 Gbps, quindi WiFi 7 sarà un miglioramento significativo una volta lanciato. Non si sa ancora quando Apple implementerà il Wi-Fi 7, ma vale la pena notare che Apple non ha nemmeno approvato il Wi-Fi 6E, disponibile dal 2019.


Il vetro dell'iPhone 14 è resistente quanto l'iPhone 13

Uno YouTuber ha eseguito uno scratch test su un iPhone 14 utilizzando una scala Mohs e i risultati sono stati quelli previsti. Apple utilizza ancora la stessa armatura in ceramica di iPhone 12 e iPhone 13 e sono stati notati leggeri graffi al livello di durezza 6.

Ci sono stati graffi più evidenti con lo strumento Level 7, che è esattamente lo stesso risultato osservato con iPhone 13‌ e iPhone 12‌, quindi quest'anno non ci sono miglioramenti alla durata dello schermo.

Il telaio in alluminio si graffia facilmente e l'obiettivo della fotocamera in cristallo zaffiro è graffiato al livello 6, il che è notevole perché lo zaffiro è solitamente classificato a 9 sulla scala di durezza Mohs.

Altri YouTuber hanno esposto i loro iPhone 14 a martelli, coltelli, viti e altri strumenti per provare a dimostrare la durabilità, ma è difficile ottenere informazioni utili da test come questo. Questo perché l'utente medio non colpirà il suo telefono con un martello o si ferirà con i coltelli.


iPhone 14 Pro Max contro S22 Ultra nel test di caduta

PhoneBuff ha condiviso un video di test di caduta per vedere quali telefoni sono più durevoli. Questi telefoni sono dotati di un retro in vetro oltre allo schermo, poiché Samsung utilizza Gorilla Glass Victus + e Apple utilizzando la tecnologia dello scudo ceramico sulla parte anteriore e Gorilla Glass sul retro e Apple ha affermato che utilizza un processo a doppio ione in questo vetro.

Nel back-drop test, l'iPhone 14 Pro Max è stato danneggiato maggiormente, entrambi i dispositivi hanno continuato a funzionare e gli schermi non sono stati danneggiati. Nel test di caduta d'angolo, le gomme sono state danneggiate, con la S22 che ha avuto curve più pronunciate.

Nel test di caduta dello schermo anteriore, entrambi gli schermi si sono frantumati, ma il danno su iPhone 14 Pro Max è stato limitato a un angolo, mentre l'S22 Ultra ha danneggiato l'intero schermo.

Tecnicamente, l'iPhone 14 Pro Max ha vinto questo test.


Notizie varie

◉ La seconda beta dell'aggiornamento di iOS 16.1 risolve il problema del GPS sui modelli di iPhone 14 Pro.

◉ Apple rilascia la seconda beta pubblica di iOS 16.1, la sesta beta pubblica dell'aggiornamento macOS 13 Ventura.

◉ Apple ha consigliato al partner di produzione Foxconn di aumentare la produzione di modelli di iPhone 14 Pro a causa della forte domanda, secondo l'analista Ming-Chi Kuo.


Queste non sono tutte le notizie che sono in disparte, ma ti abbiamo portato le più importanti e non è necessario che il non specialista si occupi di tutte le entrate e le uscite e ti aiuti con questo, e se ti ha derubato della tua vita e si è dato da fare, non ce n'è bisogno.

Risorse:

1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10| 11| 12| 13| 14| 15 | 16 | 17

Articoli correlati