reiboot

A volte alleati e talvolta concorrenti, questa è la relazione tra Cammello E Google, ma la cosa comune tra loro è che vogliono fare molti profitti, e forse Google è il motore di ricerca predefinito nei dispositivi Apple, ma quest'ultimo non vuole che la partnership rimanga così, e la domanda qui è , quando Apple lancia un motore di ricerca in grado di competere con Google.


Motore di ricerca Apple

Apple aveva in programma di eliminare il predominio del motore di ricerca Google sviluppando il proprio motore di ricerca e per questo obiettivo ha acquisito Laserlike alla fine del 2018, una startup fondata da tre ingegneri di ricerca che hanno precedentemente lavorato in Google e utilizza l'apprendimento automatico e l'intelligenza artificiale per fornire agli utenti informazioni su un particolare argomento e consigliare siti web in base ai loro interessi e alla cronologia di navigazione.

Il co-fondatore di Laserlike Srinivasan Venkatachari era un senior manager del team di ricerca di Apple di circa 200 dipendenti e lavorava separatamente da un altro team responsabile dei risultati di ricerca per l'App Store di Apple. Srinivasan e il suo team stavano sviluppando la tecnologia per le funzionalità di ricerca Spotlight e i suggerimenti di Siri su dispositivi iPhone e Mac, oltre a migliorare le risposte dell'assistente vocale di Apple.

Ma dopo quattro anni, il fondatore di Laserlike è tornato di nuovo su Google, e altri dipendenti della startup hanno seguito l'esempio, e questa vicenda è stata un duro colpo per Apple, che stava cercando di sviluppare il suo motore di ricerca per competere direttamente con la ricerca di Google. motore.


Rivali e alleati

Il rapporto tra Apple e Google è complesso, e si può dire che siano alleati e concorrenti, soprattutto per quanto riguarda il campo della ricerca, dove Google paga ad Apple tra i 18 e i 20 miliardi di dollari all'anno affinché il suo motore di ricerca sia il motore predefinito su tutti i dispositivi Apple, ma nonostante questi miliardi che guadagnano Apple lo ha ogni anno, ma non vuole che la situazione rimanga tale e vuole competere direttamente e ottenere una quota degli introiti pubblicitari che viene immessa con le operazioni di ricerca , che dà a Google più di quanto paghi al produttore dell'iPhone, e per questo Apple lavora sul proprio motore di ricerca in silenzio e senza fare storie e cercando di svilupparlo in modo che sia competitivo come il motore di ricerca di Google.


Quando appare Apple Drive

Secondo un nuovo rapporto del sito web "The Information", Apple ha ancora almeno quattro anni per lanciare un motore alternativo al motore di ricerca Google, oltre a ciò la società ha bisogno di aumentare il budget del team responsabile del motore di ricerca per accelerare le cose, oltre alla possibile collaborazione con Bing, un motore di ricerca Microsoft simile alla partnership tra Google e Apple, e Bing detiene una piccola quota nel mercato dei motori di ricerca.

Infine, anche se Apple ha lanciato il suo motore di ricerca nel 2026, ci sono una serie di altre cose che deve fornire come enormi risorse, molti server e data center per far fronte alle massicce ricerche che il motore di ricerca Google affronta e fornisce risultati molto rapidamente, quindi non è facile costruire una solida infrastruttura per un servizio di ricerca in grado di competere con il motore di Google anche per un'azienda delle dimensioni di Apple, e fino al momento della presentazione del motore Apple, l'azienda ora accontentarsi di ottenere i miliardi che Google gli paga.

Pensi che Apple sia in grado di lanciare un motore di ricerca che faccia concorrenza a Google, raccontacelo nei commenti

Fonte:

theinformation

Articoli correlati