reiboot

Ricordiamo spesso ai nostri follower, con ogni importante aggiornamento, alcuni suggerimenti che aiutano a prolungare la durata della batteria quando necessario, soprattutto dopo l'emergere di nuove funzionalità che potrebbero scaricare la batteria facendole funzionare continuamente. Ne abbiamo parlato nella prima parte I suggerimenti più importanti che aiutano in questo, e completiamo il resto dei suggerimenti in questa parte.


Usa le modalità di messa a fuoco

L'uso di Focus può ridurre il numero di notifiche che ricevi durante il giorno e un minor numero di notifiche significa meno possibilità per le app di ronzare lo schermo e scaricare la batteria.

Le modalità di messa a fuoco ti consentono di scegliere quali app e persone possono inviarti notifiche e quando, ad esempio durante l'orario di lavoro puoi ricevere solo notifiche di lavoro e durante il tempo libero puoi disattivare le notifiche di lavoro. Puoi anche limitare le notifiche durante la guida, mentre dormi, mentre ti alleni e in qualsiasi altro scenario della tua vita quotidiana. I filtri Focus ti consentono di filtrare messaggi e-mail, messaggi iMessage, calendari specifici e altro ancora.

Riceverai tutte le tue notifiche al termine della modalità Focus, tutto in un unico avviso. Disattivare le notifiche indesiderate dalle app è ancora il modo migliore per risparmiare la durata della batteria, ma Focus ti consente di mantenere le notifiche pur riducendo il numero che ricevi.

Apple ha reso le modalità di messa a fuoco più facili da configurare in ‌iOS 16‌ e puoi personalizzarle a tuo piacimento tramite la sezione Focus delle Impostazioni.


Utilizzare il riepilogo dell'applicazione

Vale anche la pena assicurarsi che qualsiasi app che invia notifiche non importanti venga spostata nel Riepilogo app, che salva le notifiche e te le invia una o due volte al giorno.Questa funzione è utile per risparmiare un po' di carica della batteria. Puoi abilitare il riepilogo dell'app tramite la sezione Notifiche in Impostazioni.


Determina quando e come le applicazioni possono accedere alla posizione

Limitare le app che possono accedere alla tua posizione e la frequenza con cui le app accedono a quei dati può far risparmiare batteria.

◉ Apri Impostazioni.

◉ Scegli la privacy.

◉ Fare clic su Servizi di localizzazione.

◉ Rivedere l'elenco e regolare le impostazioni facendo clic sul nome di ciascuna applicazione nell'elenco.

Hai quattro possibili opzioni di impostazione della posizione per ciascuna app, anche se le quattro opzioni non saranno sempre disponibili per ciascuna app a seconda di ciò che fanno. È possibile specificare quanto segue:

"Mai, chiedi la prossima volta o quando condivido, mentre utilizzo l'app e sempre."

◉ Impostare l'accesso alla posizione su "Mai" è l'opzione migliore.

◉ "Chiedi la prossima volta" farà sì che l'app mostri un popup la prossima volta che ti chiederà la tua posizione, in modo che tu possa temporaneamente accettarla. Con questa impostazione l'accesso al sito viene bloccato fino a quando non viene esplicitamente consentito tramite pop-up.

◉ Durante l'utilizzo dell'app consente all'app di rilevare la tua posizione solo quando l'app è aperta. Se chiudi l'app o passi a un'altra app, l'accesso al sito termina.

◉ L'opzione "Sempre" consente all'app di accedere alla tua posizione in qualsiasi momento, indipendentemente dal fatto che sia aperta o chiusa. Questo scaricherà la maggior parte della carica della batteria.

◉ Puoi anche disattivare i servizi di localizzazione tutti in una volta, ma ti sconsigliamo di farlo, poiché ciò può influire su app importanti come Maps.


Limita le app che utilizzano il bluetooth

L'iPhone ti consente di sapere quando le app hanno richiesto una connessione Bluetooth e ci sono alcune app che vogliono accedere al Bluetooth per tracciare la posizione o cercare dispositivi come Chromecast o altri dispositivi per motivi inutili.

Il controllo delle app tramite Bluetooth è utile per assicurarsi che nessuna app subdola si connetta a sorgenti Bluetooth senza la tua autorizzazione e prosciughi la batteria. Per accedere alle impostazioni Bluetooth:

◉ Apri Impostazioni.

◉ Clicca su Privacy.

◉ Toccare Bluetooth.

App come Facebook, HBO Max, Hulu e così via non hanno bisogno dell'accesso Bluetooth per la maggior parte del tempo, quindi disattiva tutte le app che non richiedono una connessione Bluetooth per funzionare. Se una funzionalità di un'app smette di funzionare, puoi riattivarla immediatamente.

Anche la disabilitazione del Bluetooth è un'opzione, ma viene utilizzata con AirPods, Apple Watch e altri accessori, quindi disattivarla completamente è una seccatura per la maggior parte delle persone.


Conclusione

Ci sono innumerevoli cose che devi fare per preservare la durata della batteria, le abbiamo menzionate in diversi articoli e tutto ciò che usi sul tuo telefono scarica la batteria, quindi è tutto su di te, cosa funziona per te, cosa ti serve e cosa no di cui hai bisogno e a quali funzionalità puoi rinunciare per ottenere una maggiore durata della batteria.

Soffri di problemi di esaurimento della batteria? E di quali caratteristiche preferiresti fare a meno se dovessi? Diteci nei commenti.

Fonte:

macromacro

Articoli correlati