Apple non prevede di rilasciare la terza generazione di Apple Watch SE quest'anno, l'iPad con bordi più sottili come l'iPhone 15, e Apple richiede agli sviluppatori di descrivere perché le loro applicazioni utilizzano determinati strumenti software e Apple approva l'icona X per Twitter in l'Apple App Store e l'introduzione dell'i-iPad mini 7 quest'anno, il lancio dell'Apple Watch Ultra 2 quest'anno e altre entusiasmanti novità a margine...

Notizie a margine settimana 5 marzo - 11 marzo


I laboratori per sviluppatori di Apple Vision Pro sono quasi vuoti

Apple organizza laboratori per sviluppatori in diverse città dedicate aOcchiali Apple VisionPro E funziona per aiutare gli sviluppatori a creare applicazioni per questo. Ma non molti sviluppatori sembrano interessati a partecipare. Un problema è che i laboratori sono disponibili solo in California, quindi gli sviluppatori di altre parti del mondo devono viaggiare a proprie spese. Inoltre, gli occhiali Apple Vision Pro non saranno inizialmente lanciati in tutto il mondo, il che potrebbe scoraggiare alcuni sviluppatori dal perdere tempo a creare applicazioni per loro. Apple fornisce anche una libreria di strumenti di sviluppo limitata per sviluppatori selezionati e ci sono regole e requisiti rigidi per ottenerla.

L'obiettivo del laboratorio è offrire agli sviluppatori un'esperienza pratica e aiutarli a creare app perfette per Apple Glass. Apple Glass dovrebbe essere disponibile all'inizio del 2024, ma il programma potrebbe cambiare.


Aspettative di bassa domanda per iPhone 15

L'analista Ming-Chi Kuo prevede che quest'anno la domanda per la serie iPhone 15 sarà inferiore rispetto alla serie iPhone 14. Ciò potrebbe rappresentare una sfida per i fornitori Apple per aumentare i loro ricavi nell'ultima parte del 2023. La prossima gamma di iPhone 15 dovrebbe includere quattro modelli: iPhone 15, 15 Plus, 15 Pro e 15 Pro Max. Si vocifera che avrà una porta USB-C e l'isola dinamica. I modelli di iPhone 15 Pro conterranno funzionalità aggiuntive e quindi un aumento dei prezzi, che potrebbe influire sulla domanda a causa delle pessime condizioni economiche, dovute all'inflazione di cui molti soffrono.


Non vi è alcuna indicazione che l'IA generativa di Apple verrà lanciata nel 2024

Secondo l'analista Ming-Chi Kuo, i progressi di Apple nella tecnologia dell'IA generativa sono molto indietro rispetto a quelli dei suoi concorrenti e non ci sono indicazioni che lancerà i servizi di intelligenza artificiale il prossimo anno. E durante la recente chiamata sugli utili, è improbabile che Apple parli molto di AI a causa della mancanza di progressi in questo settore. Sembra che non abbiano in programma di introdurre prodotti informatici o dispositivi alimentati dall'intelligenza artificiale nel 2024.

Il mese scorso, Mark Gurman ha riferito che Apple sta lavorando a progetti di intelligenza artificiale "Apple GPT" che potrebbero competere con ChatGPT. Ma Apple non ha ancora una strategia chiara in questo settore.

Durante la chiamata sugli utili, Tim Cook ha riconosciuto che ci sono problemi che devono essere affrontati con l'IA e che intendono affrontare il suo sviluppo in modo ponderato. Apple considera l'intelligenza artificiale importante e prevede di integrarla nei prodotti in modo attento.


Apple lancia una campagna pubblicitaria intitolata Pay the Apple Way

Apple ha recentemente lanciato una nuova campagna pubblicitaria per il suo metodo di pagamento, Apple Pay, utilizzando lo slogan "Pay the Apple Way". L'obiettivo è mostrare quanto sia facile effettuare acquisti utilizzando il tuo iPhone o Apple Watch senza dover estrarre una carta fisica. Sottolinea la semplicità, la velocità e la sicurezza integrata di Apple Pay. La campagna include cartelloni pubblicitari negli Stati Uniti e nel Regno Unito ed esperienze coinvolgenti nelle principali città.

Ha anche pubblicato quattro video che mostrano la facilità d'uso di Apple Pay, che verranno mostrati su e da varie piattaforme.

e questo è:

La campagna è già attiva e Apple Pay è ampiamente utilizzato come metodo di pagamento senza contatto, accettato da oltre l'85% dei rivenditori negli Stati Uniti.


Apple Watch Ultra 2 arriverà in Titanium Black

E secondo l'account ShrimpApplePro che ha fatto trapelare informazioni affidabili in precedenza, l'imminente Apple Watch Ultra 2 di seconda generazione verrà fornito con una nuova cassa in titanio nero oltre al rivestimento in titanio "normale" esistente. Apple ha già testato un rivestimento in titanio più scuro per l'attuale modello Ultra, ma ha deciso di non rilasciarlo in quel momento. Questo sarà probabilmente introdotto con il nuovo modello quest'anno.

Il nuovo Apple Watch Ultra 2 dovrebbe inoltre presentare un chip S9 più veloce, basato sul chip A15 Bionic utilizzato nei modelli iPhone 13. L'Apple Watch Ultra 2 dovrebbe essere annunciato a settembre, insieme all'Apple Watch 9 , che si dice sia disponibile in rosa.

Apple Watch Ultra è stato rilasciato nel settembre 2022 ed è progettato per attività all'aperto come escursionismo, sport acquatici estremi e immersioni. È una versione più grande e più solida del normale Apple Watch e ha un prezzo di $ 799 negli Stati Uniti.


L'iPad mini 7 potrebbe essere lanciato entro la fine dell'anno

Apple sta lavorando alla settima generazione di iPad mini e potrebbe essere lanciata entro la fine dell'anno. I miglioramenti risiedono nel processore, in quanto potrebbe contenere un chip Bionic A16 o A17, oltre ai miglioramenti nelle fotocamere anteriore e posteriore, ed è probabile che porti funzionalità come Photonic Engine, registrazione video ProRes, zoom audio, audio stereo registrazione, modalità verticale e supporto per l'illuminazione verticale. È probabile che ottenga anche Wi-Fi 6E e Bluetooth 5.3 e potrebbe anche supportare il passaggio del mouse di Apple Pencil, che è attualmente limitato ai modelli di iPad Pro. Tuttavia, non sono state rivelate informazioni più dettagliate sul dispositivo.


Apple annuncia un'alleanza con Adobe, NVIDIA e altri per sviluppare lo standard Pixar XNUMXD

Apple ha annunciato una partnership con Pixar, Adobe, Autodesk, NVIDIA e Linux per supportare e migliorare la tecnologia OpenUSD. Questa tecnologia consente a diversi strumenti XNUMXD di lavorare insieme più facilmente, semplificando la creazione di filmati animati e altri contenuti. Apple ritiene che OpenUSD contribuirà a creare migliori esperienze AR ed è essenziale per le loro piattaforme e strumenti. Stanno formando un gruppo chiamato Alliance for OpenUSD per migliorare e promuovere l'uso di questa tecnologia in tutto il settore.


Samsung avvia la produzione in serie di schermi OLED per iPhone 15

Samsung, il principale fornitore OLED di Apple, ha ricevuto l'approvazione per iniziare la produzione di massa dei prossimi schermi della serie iPhone 15, che dovrebbero essere rilasciati a settembre. LG Display e BOE, altri fornitori di monitor, hanno registrato ritardi nell'ottenere l'approvazione per i loro display, in particolare a causa delle difficoltà nell'implementazione di cornici sottili e aperture più piccole. Di conseguenza, BOE ha dovuto consegnare le sue spedizioni iniziali a Samsung, che ora dovrebbe avere spedizioni più elevate nel 2023. Sebbene al momento del lancio possa esserci una disponibilità limitata dell'iPhone 15 Pro Max più grande, Apple ha ancora in programma di lanciare 15 dispositivi, tutti come da programma.


Twitter finalmente si trasforma in X nell'Apple App Store

La piattaforma di social media, X (ex Twitter), ha aggiornato la sua app ufficiale sull'App Store in modo che corrisponda al nuovo marchio introdotto da Elon Musk. Il motto dell'app ora è "Scatena la tua gloria! Blaze your glory” è descritto come “la piazza cittadina digitale fidata per tutti”.

La ridenominazione in X mira a rendere l'app simile a tutto in WeChat cinese. Il processo è stato graduale e alcune parti fanno ancora riferimento a Twitter. La X ha ricevuto un trattamento speciale da Apple per il cambio di nome, che ha subito alcuni ritardi a causa della politica dell'App Store. Il nuovo marchio è stato criticato per non essere ispirato e per essere associato a siti porno.

Twitter Blue è ora chiamato "X Blue", in quanto offre un servizio di abbonamento con un limite di caricamento video fino a tre ore. Linda Iaccarino, attuale CEO di X, immagina che la piattaforma sia alimentata dall'intelligenza artificiale e fornisca un'interazione illimitata in voce, video, messaggistica, pagamenti e operazioni bancarie, creando un mercato globale per idee, beni, servizi e opportunità.


Apple richiede agli sviluppatori di descrivere perché le loro app utilizzano determinati strumenti software

Nel tentativo di proteggere la privacy degli utenti, Apple richiede agli sviluppatori di spiegare perché utilizzano determinate API nelle loro app prima di inserirle nell'App Store. Anche se questo ha lo scopo di proteggere la privacy, alcuni temono che possa portare a più rifiuti delle applicazioni, specialmente per API popolari come UserDefaults.

Se gli sviluppatori non forniscono un motivo valido per l'utilizzo di queste API, le loro app riceveranno un avviso entro la fine dell'anno a partire da iOS 17, tvOS 17, watchOS 10 e macOS Sonoma. A partire dalla primavera del 2024, le app che utilizzano queste API senza motivi validi verranno rifiutate. L'obiettivo principale è impedire che l'utente venga tracciato su diverse applicazioni.

Consentirà agli sviluppatori di presentare ricorso contro un rifiuto e chiedere l'approvazione nei casi non coperti dalle linee guida. Per maggiori dettagli, gli sviluppatori possono controllare Sito web per sviluppatori Apple.


Notizie varie

◉ Elon Musk vorrebbe parlare con Tim Cook della riduzione delle tariffe dell'App Store per i creatori di contenuti che guadagnano denaro tramite abbonamenti sulla piattaforma X (Twitter) in precedenza. Attualmente, Apple prende una riduzione del 30% delle quote totali di abbonamento che i creatori guadagnano sulla piattaforma X. Musk suggerisce che Apple prenda il 30% delle quote che X tiene per sé, non tutti i guadagni dei creatori. Ciò comporterà probabilmente una percentuale inferiore delle entrate destinate ad Apple.

◉ Apple ha annunciato che i titolari di Apple Card hanno depositato collettivamente più di $ 10 miliardi nei conti di risparmio Apple Card forniti da Goldman Sachs. I conti di risparmio sono stati lanciati lo scorso aprile e hanno raggiunto questo traguardo in soli quattro mesi, grazie alle sue caratteristiche di facile utilizzo come nessuna commissione, nessun deposito minimo e nessun requisito di saldo minimo.

◉ L'analista Ming-Chi Kuo suggerisce che i fornitori Apple inizino la produzione di massa della seconda generazione di dispositivi di tracciamento AirTag nel quarto trimestre del 2024. Si prevede una migliore integrazione con gli occhiali Apple Vision Pro. Ma non sono stati rivelati ulteriori dettagli su potenziali nuove funzionalità.

◉ L'imminente Apple Watch 9 avrà un design simile alla serie Apple Watch 8, poiché è disponibile nelle dimensioni 41 mm e 45 mm. Il modello in alluminio avrà una nuova opzione di colore rosa, oltre a quelle esistenti. E il modello in acciaio inossidabile manterrà le opzioni di colore oro, argento e grafite. Si prevede che l'Apple Watch 9 conterrà un nuovo chip per prestazioni migliori, simile al chip A15 Bionic dell'iPhone 13.

◉ Apple prevede di rendere più sottili i bordi attorno allo schermo dei modelli di iPhone 15 utilizzando uno speciale processo di produzione chiamato LIPO. Ciò potrebbe comportare cornici più sottili rispetto a qualsiasi altro smartphone. Apple sta anche cercando di applicare questa tecnologia ai futuri iPad. In precedenza ho utilizzato la tecnologia LIPO su Apple Watch 7 per ottenere cornici più sottili e uno schermo più grande.

◉ Apple ha riconosciuto l'esistenza di un problema con la funzione di controllo parentale "Screen Time" su iPhone e iPad. La funzione Screen Time consente ai genitori di gestire da remoto il dispositivo dei propri figli e impostare limiti di tempo per le app. Ma alcuni genitori si sono lamentati del fatto che le impostazioni a volte si ripristinano o non si sincronizzano correttamente su tutti i dispositivi del loro gruppo familiare. Apple è a conoscenza del problema e promette di apportare aggiornamenti per risolverlo. Ha già risolto un problema nel precedente aggiornamento iOS, ma alcuni genitori stanno ancora affrontando il problema negli ultimi aggiornamenti.

◉ Apple non prevede di rilasciare la terza generazione di Apple Watch SE quest'anno. Il prossimo aggiornamento è previsto per settembre 2024.


Queste non sono tutte le notizie che sono in disparte, ma ti abbiamo portato le più importanti e non è necessario che il non specialista si occupi di tutte le entrate e le uscite e ti aiuti con questo, e se ti ha derubato della tua vita e si è dato da fare, non ce n'è bisogno.

Risorse:

1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10| 11| 12| 13| 14| 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20

Articoli correlati