Google prende in giro l'iPhone in un nuovo annuncio, un aumento significativo dei prezzi dell'iPhone 15 Pro e la porta USB-C inducono gli utenti Android a passare all'iPhone e Apple ha lanciato una trasmissione in diretta su YouTube per prepararsi. Per l'evento di lancio di iPhone 15, un nuovo accordo a lungo termine con la società britannica di chip Arm e altre entusiasmanti notizie in disparte...


Apple invita gli sviluppatori a partecipare a un workshop sull'ottimizzazione delle app in termini di prestazioni e durata della batteria

Apple ha inviato e-mail invitando gli sviluppatori a un workshop presso la sua sede a Cupertino, in California. Questo workshop, in programma per il 27 settembre 2023, ha lo scopo di insegnare agli sviluppatori come far funzionare meglio le loro app, offrendo un'ottima esperienza agli utenti. Impareranno come utilizzare gli strumenti forniti da Apple, come Instruments e Xcode Organizer, per trovare e risolvere i problemi nelle loro app, e gli ingegneri Apple saranno lì per aiutarti. L'evento è gratuito, ma non è chiaro quanti posti siano disponibili. Questo workshop si svolge presso l'Apple Developer Center, un luogo dove gli sviluppatori possono incontrare gli esperti Apple e utilizzare strutture specializzate. Ciò accade dopo il lancio dell'iPhone 15 il 12 settembre e l'aggiornamento di iOS 17 il 20 settembre circa.


Grandi miglioramenti a Siri nell'aggiornamento iOS 18

Sebbene l'aggiornamento iOS 17 non sia ancora stato rilasciato, circolano voci sull'aggiornamento iOS 18 e si dice che Apple stia progettando di rendere Siri più intelligente e che eseguirà compiti complessi utilizzando i comandi vocali. Ad esempio, può scattare foto e trasformarle in GIF animate da inviare a un amico. Questo è simile a ciò che può fare l'app Scorciatoie e ci sarà una maggiore integrazione tra Siri e Scorciatoie. Apple mira a rilasciare queste nuove funzionalità di Siri nell'aggiornamento iOS 18. Google sta anche lavorando su aggiornamenti simili all'Assistente Google. Siri è stata criticata per essere rimasta indietro rispetto ai suoi colleghi Google e Alexa a causa dell'attenzione di Apple alla privacy. L'aggiornamento iOS 17 contiene alcuni miglioramenti, ovvero la capacità di Siri di gestire più richieste consecutive e di rispondere ad esse senza doverle riattivare, cosa che non era possibile in iOS 16. Puoi, ad esempio, in iOS 17, puoi Chiedere a Siri di sapere che ore sono e poi chiede immediatamente di mandare un messaggio a un amico per informarlo del ritardo, tutto in una volta. Anche la parola di avviso “Ehi o Ehi Siri” è stata eliminata. Ne sapremo di più sull'aggiornamento iOS 18 alla Worldwide Developers Conference 2024.


Apple spende milioni di dollari ogni giorno nell’intelligenza artificiale

Apple ha investito molto nell’intelligenza artificiale e ha aumentato le spese su di essa, soprattutto quelle generative, da parte di ChatGPT e Google Cool. Sebbene John Giannandrea, responsabile dell’intelligenza artificiale di Apple, inizialmente non fosse sicuro dei chatbot, il suo team ci sta lavorando da quattro anni. Sebbene ci siano voci su Apple GPT, non c'è ancora alcuna conferma del prodotto. Il team di intelligenza artificiale conversazionale di Apple è piccolo, con solo 16 persone, ma vengono spesi molti soldi per testare e addestrare i modelli linguistici di Apple. L’addestramento di modelli linguistici di grandi dimensioni richiede molto hardware: ad esempio, il direttore Sam Elthman ha affermato che OpenAI ha speso più di 100 milioni di dollari su GPT-4.

Apple vuole anche rendere Siri più intelligente attraverso funzioni di controllo automatico, e questo potrebbe presto arrivare anche su iPhone. Inoltre, Apple sta esplorando l’intelligenza artificiale per creare video e foto e lavorare con diversi tipi di contenuti. Il chatbot Ajax che utilizzano è molto potente ma non così avanzato come alcuni dei modelli più recenti di OpenAI.


 La fotocamera è il punto di forza dell'iPhone 15

Apple dovrebbe presentare la serie iPhone 15 il 15 di questo mese e sembra che i miglioramenti della fotocamera saranno la caratteristica più importante. Un rapporto della società di ricerca TrendForce indica che questi aggiornamenti della fotocamera potrebbero influenzare i potenziali acquirenti. Sia il normale iPhone 15 che l’iPhone 15 Plus avranno fotocamere migliori, grazie al nuovo sensore di Sony in grado di catturare più luce, ottenendo foto più belle. Si prevede che l'iPhone 5 Pro Max avrà un teleobiettivo periscopico per migliorare lo zoom e lo zoom ottico fino a 6x o 3x, rispetto agli attuali 14x presenti nei modelli iPhone 15 Pro. Tutti i modelli di iPhone 17 saranno dotati di una porta USB-C e di un'isola dinamica. I modelli Pro avranno funzionalità aggiuntive come una cornice più leggera, un pulsante di azione personalizzabile, un processore A6 Bionic più potente e supporto Wi-Fi XNUMXE.


 L'iPhone 15 con porta USB-C potrebbe indurre alcuni utenti Android a cambiare

In un sondaggio condotto dal sito Web SellCell, agli utenti iPhone e Android negli Stati Uniti è stato chiesto del possibile passaggio a USB-C nell'iPhone 15. Tra gli utenti iPhone, il 63% ha affermato che questo cambiamento li spingerebbe a passare all'iPhone 15. iPhone 37, di cui il 66% desideroso di cambiare perché utilizza un unico cavo di ricarica per iPhone, Mac e iPad. Nel complesso, il XNUMX% degli utenti iPhone prevede di effettuare l'aggiornamento.

Sorprendentemente, il 44% degli utenti Android ha espresso interesse ad acquistare l'iPhone 15 se supporta già USB-C, e il 35% di loro ha affermato che la motivazione è la sua compatibilità con altri caricabatterie non Apple. Tuttavia, il 66% degli utenti Android non è ancora disposto a passare ad iPhone 15, mentre il 34% potrebbe prenderlo in considerazione.

Il passaggio di Apple all'USB-C è guidato dalle normative europee e l'iPhone 15 dovrebbe essere presentato insieme ad altri prodotti il ​​12 settembre.


Google prende in giro l'iPhone 15 e l'adozione tardiva del supporto USB-C

Google ha pubblicato un nuovo annuncio chiamato “Spa Day”, che prende in giro la mancanza di funzionalità chiave del prossimo iPhone 15 e la sua dipendenza da una porta USB-C. Nella pubblicità vediamo un iPhone e un telefono Pixel che si rilassano in una spa, parlano tra loro e posizionano fette di cetriolo sulle loro "fotocamere posteriori".

L'iPhone è orgoglioso della funzione di scorrimento per sbloccare di 16 anni fa e di come ha guadagnato ammirazione all'epoca, ma si lamenta e si lamenta perché negli altri telefoni trova molte funzionalità che non può eseguire, come la rimozione del rumore dai vecchi foto e rispondere a chiamate sconosciute utilizzando... l'intelligenza artificiale, la traduzione diretta dei messaggi, ecc., e ha detto che questo è estenuante. Ma ho ancora qualche asso nella manica”. Bixel gli rispose e disse: "Come cosa?" L'iPhone ha detto che era nascosto, quindi il telefono Pixel ha ipotizzato che l'iPhone avrebbe avuto una porta USB-C, cosa che l'iPhone ha confermato.

L'annuncio di Google indica anche un prossimo evento Pixel il 4 ottobre, dove potrebbero rivelare nuovi prodotti. Apple sta passando dalla porta Lightning a USB-C sull'iPhone 15 per conformarsi alle normative europee, rendendo più semplice caricare i dispositivi Apple con gli stessi cavi utilizzati in molti altri dispositivi.


Ancora una volta un aumento significativo dei prezzi dei modelli iPhone 15 Pro

Secondo nuovi rapporti, iPhone 15 Pro e 15 Pro Max potrebbero costare molto di più rispetto alle versioni precedenti. Questo aumento di prezzo è dovuto al nuovo telaio in titanio e alla tecnologia avanzata della fotocamera. Questo cambiamento arriva in un momento in cui la domanda di smartphone è in calo in tutto il mondo nella seconda metà del 2023. Apple prevede di produrre circa 80-90 milioni di iPhone 15, rispetto ai 90-100 milioni di iPhone dell’anno scorso. Si prevede che i modelli più popolari saranno l’iPhone 15 Pro Max, seguito dall’iPhone 15 Pro, poi dall’iPhone 15 e infine dall’iPhone 15 Plus. Alcuni esperti ritengono che il prezzo dell'iPhone 15 Pro possa iniziare da $ 1099 a $ 1199, mentre il prezzo dell'iPhone 15 Pro Max potrebbe iniziare da $ 1199 a $ 1299. Inoltre, si vocifera che questi modelli Pro avranno schermi leggermente più grandi l'anno prossimo. Questi dettagli saranno annunciati ufficialmente al prossimo evento Apple del 12 settembre.


Notizie varie

◉ Apple prevede di produrre i propri chip modem per i dispositivi iPhone a partire dal 2025, secondo l'analista Ming-Chi Kuo, e in precedenza ha affermato che il prossimo iPhone SE conterrà un modem Apple 5G. La produzione del nuovo iPhone SE è stata posticipata al 2025, ma al riguardo ci sono voci contrastanti. Apple lavora sul proprio modem da più di cinque anni e ha acquistato la maggior parte del business dei modem per smartphone di Intel nel 2019. Sembra quindi che iPhone 15 e iPhone 16 continueranno a utilizzare il modem di Qualcomm. Apple potrebbe utilizzare il proprio modem su iPhone SE e iPhone 17.

◉ L'Unione Europea ha ufficialmente chiamato "gatekeeper" l'App Store di Apple, il browser Safari e iOS, il che significa che Apple deve ora seguire regole speciali, volte a garantire che non favorisca i propri servizi rispetto a quelli dei concorrenti. Dovrebbero inoltre consentire agli utenti di ottenere app da luoghi diversi dall'App Store. In queste regole rientrano anche i servizi di altre aziende come Google, Amazon e TikTok. Se le aziende non seguono queste regole, potrebbero incontrare problemi e dover pagare multe salate.

◉ Apple ha concluso un nuovo accordo con la società britannica di chip Arm. Questo accordo a lungo termine si estende oltre il 2040. La tecnologia Arm supporta i processori in silicio Apple come l’A15 nell’iPhone 14 e l’M2 nel MacBook Pro. Molte grandi aziende come Apple, AMD, Google, Intel, Nvidia, Samsung e TSMC sono interessate ad acquistare azioni di Arm. Arm è stata fondata nel 1990 e da allora Apple ha lavorato con essa. Arm fornisce progetti di chip per molte aziende e la loro tecnologia è utilizzata in quasi tutti gli smartphone in tutto il mondo.

◉ Apple ha annunciato che prevede di portare il nuovo app store VisionOS per Apple Glass in una beta per sviluppatori di ‌visionOS‌ questo autunno. Comprenderà un negozio di applicazioni e giochi progettato per il sistema visionOS, oltre a fornire applicazioni per iPhone e iPad che possono essere eseguite sugli occhiali Apple Vision Pro.

◉ Apple si sta preparando per l'evento di lancio dell'iPhone 15 previsto per martedì 12 settembre e ha lanciato una trasmissione in diretta su YouTube dove gli spettatori possono iscriversi per ricevere un promemoria quando inizia l'evento.


Queste non sono tutte le notizie che sono in disparte, ma ti abbiamo portato le più importanti, e non è necessario che un non specialista si occupi di ogni entrata e uscita, ci sono cose più importanti che fai in la tua vita, quindi non lasciare che i dispositivi ti distraggano o ti distraggano dalla tua vita e dai tuoi doveri, e sappi che la tecnologia esiste per semplificarti la vita e aiutarti con essa, e se la tua vita ti deruba e te ne preoccupi , allora non ce n'è bisogno.

Risorse:

1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10| 11| 12| 13

Articoli correlati