Lancio degli occhiali Vision Pro in Cina entro maggio e lavoro sul lancio dell'applicazione YouTube sugli occhiali Vision Pro e queste alternative possono essere utilizzate ora, un cambiamento nel design standard della fotocamera dell'iPhone 6 e altre interessanti novità a margine. ..


Un ricercatore di sicurezza ruba milioni di dollari ad Apple

Noah Ruskin-Frazee, il ricercatore di sicurezza che ha informato Apple di molti errori, scappatoie e vulnerabilità nei suoi vari sistemi e programmi, è stato arrestato e Apple lo ha ringraziato profusamente per aver scoperto questi errori, anche poco prima del suo arresto. Recentemente ha avuto problemi legali per aver sfruttato una vulnerabilità della sicurezza che gli ha permesso di ottenere in modo fraudolento prodotti, carte regalo e servizi Apple per un valore di oltre 3 milioni di dollari. Lui e il suo partner hanno utilizzato uno strumento di reimpostazione della password, manomesso cose come ottenere materiale gratuito e contratti di servizio estesi come Apple Care, accedere agli account dei dipendenti e ai server VPN e utilizzare il software "Toolbox" di Apple. Frazee deve affrontare gravi accuse come frode e potrebbe essere condannato a più di 20 anni di prigione se ritenuto colpevole.


Apple sta ufficialmente suddividendo iTunes su Windows in app Musica, TV e Dispositivi

Apple ha lanciato ufficialmente le sue app Musica, Apple TV e Dispositivi Apple per Windows. Queste app fanno parte della strategia di Apple volta a sostituire iTunes con piattaforme separate, in modo simile a come funziona sui Mac. Gli utenti di Windows 10 o versioni successive possono scaricare queste app. Microsoft ha annunciato per la prima volta i suoi piani per queste app nell'ottobre 2022. L'app Apple Music consente agli utenti di ascoltare e gestire l'audio dalla propria libreria iTunes, inclusi gli acquisti, mentre l'app Apple TV fornisce l'accesso ai programmi TV da iTunes, nonché ai programmi TV di Apple. servizi di streaming. L'app Dispositivi Apple semplifica l'esecuzione di attività come l'aggiornamento, il backup, la gestione di iPhone e iPad e la sincronizzazione dei contenuti dai computer. Anche se iTunes continuerà a essere utilizzato per podcast e audiolibri, le nuove app autonome offrono un'esperienza più moderna e più facile da usare.


WhatsApp sta lavorando all'interoperabilità con altre applicazioni di messaggistica crittografate

WhatsApp sta facendo gli ultimi preparativi per introdurre l’interoperabilità della piattaforma con altre app di messaggistica crittografate come parte della sua conformità alla legislazione UE sui mercati digitali (DMA). Meta, la società madre di WhatsApp, è stata designata "guardiano" dai legislatori dell'UE, insieme ad altri giganti della tecnologia, e ha avuto sei mesi per aprire i servizi della propria piattaforma. Si prevede che la DMA entrerà in vigore a pieno titolo nel marzo 2024, spingendo WhatsApp e altri a rendere conformi i propri servizi. Sebbene WhatsApp abbia lavorato sull’interoperabilità negli ultimi due anni, l’imminente DMA ha accelerato i suoi sforzi. Inizialmente, l’interoperabilità si concentrerà sui messaggi di testo e sulla condivisione di foto, messaggi vocali, video e file tra due persone, a cui seguiranno chiamate e chat di gruppo nei prossimi anni. Gli utenti che hanno optato per l'interoperabilità vedranno i messaggi di altre app in una sezione separata nella parte superiore della posta in arrivo di WhatsApp. Le app di terze parti dovranno crittografare i contenuti utilizzando il protocollo Signal e connettersi ai server WhatsApp per inviare e ricevere messaggi. Meta prevede di pubblicare tutti i dettagli del piano a marzo e la società avrà diversi mesi per implementarlo. Sebbene vi siano sfide nel bilanciare l’interoperabilità e nel mantenere gli standard di privacy e sicurezza in WhatsApp, l’azienda sta lavorando per trovare una soluzione soddisfacente.


iFixit smonta gli occhiali Apple Vision Pro

iFixit ha recentemente condotto uno smontaggio dell'Apple Vision Pro, fornendo uno sguardo dettagliato ai suoi vari componenti interni come fotocamere, sensori, ventole e motori delle lenti. Tuttavia, ha elogiato Apple per aver fornito una facile sostituzione degli altoparlanti e della batteria, che sono aspetti positivi della riparabilità. Vision Pro è alimentato da un chip M2 con specifiche impressionanti tra cui una CPU a 8 core, GPU a 10 core, Neural Engine a 16 core e 16 GB di memoria unificata. Presenta inoltre una capacità di archiviazione fino a 1 TB e un chip R1 responsabile dell'elaborazione degli input da più fotocamere, sensori e microfoni.

Ha poi eseguito uno smontaggio della seconda parte del Vision Pro, fornendo ulteriori approfondimenti sulla sua costruzione, specifiche e riparabilità. Ha affermato che gli schermi microOLED forniscono una densità di pixel incredibilmente elevata, superiore anche ai televisori 4K. La scheda madre contiene un chip M2 e un coprocessore R1 per gestire i dati provenienti da vari sensori come fotocamere e lidar. Il design della batteria, sebbene difficile da aprire, include funzionalità come i sensori di temperatura. Ha affermato che la fragilità del vetro anteriore rappresenta un grave difetto dell'Apple Glass, che ne influisce la durata. Alla fine, ha sottolineato che aprire e riparare l’Apple Glass sarebbe molto difficile. È stato assegnato un punteggio di riparabilità pari a 4 su 10, dove 1 indica che è molto difficile da riparare e XNUMX indica quanto sia facile.


Il nuovo modello AI di Apple modifica le foto in base all'input del linguaggio naturale

I ricercatori Apple hanno introdotto un nuovo modello di intelligenza artificiale open source chiamato “MGIE”, che sta per MLLM-Guided Image Editing. Questo modello utilizza modelli multimodali di linguaggio di grandi dimensioni (MLLM) per comprendere le istruzioni dell'utente in linguaggio naturale ed eseguire operazioni di elaborazione delle immagini a livello di pixel. MGIE può migliorare vari aspetti delle immagini a livello globale, come luminosità, contrasto ed effetti artistici, nonché modificare aree specifiche o la forma, dimensione, colore o trama degli oggetti localmente. Gli utenti possono richiedere modifiche allo stile di Photoshop come ritaglio, ridimensionamento, aggiunta di filtri o modifica degli sfondi. Ad esempio, una richiesta per "rendere la pizza più sana" potrebbe includere condimenti vegetariani come pomodori ed erbe aromatiche.

In collaborazione con i ricercatori dell’Università della California, Apple ha presentato il modello MGIE alla International Conference on Learning Representations (ICLR) 2024 e lo ha pubblicato su GitHub, inclusi codice, dati e modelli pre-addestrati. Questo progresso segue i recenti progressi di Apple nell'implementazione di modelli linguistici di grandi dimensioni su dispositivi con memoria limitata. Inoltre, secondo quanto riferito, Apple sta lavorando su un concorrente di Apple GPT e sta sviluppando un framework Ajax per modelli linguistici di grandi dimensioni. Le speculazioni suggeriscono che l'aggiornamento iOS 18, previsto per la fine del 2024, presenterà funzionalità Siri migliorate con capacità di intelligenza artificiale generativa simili a ChatGPT, che potrebbero segnare un'importante pietra miliare negli aggiornamenti software di iPhone.


Apple sta testando il design sottile della fotocamera posteriore per l'iPhone 16 standard

Negli ultimi mesi, Apple ha esplorato diversi design di notch per la fotocamera per i modelli standard di iPhone 16. Il prototipo presenta una superficie rialzata con una disposizione verticale della fotocamera, pur mantenendo anelli separati per le fotocamere grandangolari e ultra-wide. Questo design è ispirato ai precedenti modelli di iPhone come l'iPhone. Insieme al bump della fotocamera aggiornato, i prototipi recenti mostrano anche modifiche al pulsante di azione e al pulsante di acquisizione, incluso un pulsante di azione più piccolo e un pulsante di acquisizione sensibile alla pressione. Sebbene questi aggiornamenti facciano parte della fase di prototipazione e potrebbero non riflettere il progetto finale, ciò suggerisce un miglioramento continuo man mano che i dispositivi avanzano verso la produzione di massa.


Vision Pro verrà lanciato in Cina entro maggio

Il lancio di Apple Vision Pro in Cina è previsto già ad aprile o non oltre maggio, secondo fonti della catena di fornitura citate da Asian Wall Street News tramite IT Home. Secondo quanto riferito, il processo di registrazione del dispositivo presso il Ministero cinese dell'Industria e dell'Information Technology è in fase di completamento, anche se la disponibilità iniziale potrebbe essere limitata. Sebbene Apple abbia confermato il lancio negli Stati Uniti il ​​2 febbraio, non ha specificato le date di rilascio per gli altri paesi. Tuttavia, Mark Gurman di Bloomberg osserva che i lanci internazionali seguiranno subito dopo il rilascio negli Stati Uniti, con Regno Unito e Canada che probabilmente saranno tra i primi mercati. Si dice che gli ingegneri Apple stiano adattando la lingua del dispositivo per vari paesi, tra cui Francia, Germania, Australia, Cina, Hong Kong, Giappone e Corea. L'analista Ming-Chi Kuo prevede che gli occhiali Apple Vision Pro appariranno per la prima volta fuori dagli Stati Uniti prima della Worldwide Developers Conference di Apple nel giugno 2024. Vale la pena notare che oltre il 60% della catena di fornitura degli occhiali Apple Vision Pro ha sede in Cina. Tuttavia, Apple potrebbe dover negoziare con Huawei riguardo al marchio “Vision Pro” in Cina, poiché Huawei attualmente ha i diritti esclusivi per utilizzarlo nel paese fino al 2031. Se Apple intende utilizzare lo stesso nome per i propri occhiali Apple Vision Pro, In Cina è necessario raggiungere un accordo con Huawei.


Stiamo lavorando al lancio dell'applicazione YouTube sugli occhiali Vision Pro

Vision Pro App Store è stato lanciato senza alcune app importanti come YouTube, Netflix, Spotify e iPhone Islam :). Tuttavia, YouTube ha indicato che rientra nella sua tabella di marcia lo sviluppo di un'applicazione per Vision Pro, sebbene non sia stata specificata una tempistica specifica. Lo sviluppatore Christian Selig ha creato un'app chiamata "Juno" per guardare YouTube su Vision Pro e i video di YouTube possono essere guardati anche tramite il browser Safari. Tuttavia, nessuno dei due supporta la visione di video a 360° e 3D su YouTube, cosa che Apple attribuisce alla necessità di un'esperienza spaziale di alta qualità. Apple sta lavorando al supporto per i contenuti WebXR, che potrebbero eventualmente consentire la visualizzazione di video VR di YouTube sul Web utilizzando Safari, sebbene questo sia ancora un nuovo standard e potrebbe non utilizzare ancora completamente le funzionalità di Vision Pro.

Ma non dimenticate l'iPhone: Islam è stato il primo a lanciare l'applicazione interattiva per i tempi di preghiera sugli Apple Glass

‎Tempi di preghiera immersivi
Sviluppatore
تنزيل

Notizie varie

◉ Negli aggiornamenti iOS 17, iPadOS 17 e macOS Sonoma, gli utenti possono eseguire gesti con le mani durante le videochiamate in FaceTime e altre app simili per creare effetti 17.4D sullo schermo. Ad esempio, mostrare due pollici in su può far esplodere i fuochi d'artificio, oppure fare segni di pace può produrre coriandoli. Tuttavia, molti utenti non si rendono conto che questa funzione è abilitata per impostazione predefinita, il che porta a situazioni imbarazzanti durante le chiamate importanti. Per risolvere questo problema, Apple sta introducendo nuove modifiche in iOS 17.4 e iPadOS XNUMX, che consentono di disabilitare per impostazione predefinita le interazioni basate sui gesti.

◉ Apple ha lanciato agli sviluppatori la seconda beta pubblica degli aggiornamenti iOS 17.4 e macOS Sonoma 14.4.

◉ Apple rilascia agli sviluppatori la prima versione beta dell'aggiornamento VisionOS 1.1 per Apple Glass. Questa versione aggiunge un'opzione per ripristinare gli occhiali Vision Pro nel caso in cui si dimentichi il codice.


Queste non sono tutte le notizie che sono in disparte, ma ti abbiamo portato le più importanti e non è necessario che il non specialista si occupi di tutte le entrate e le uscite e ti aiuti con questo, e se ti ha derubato della tua vita e si è dato da fare, non ce n'è bisogno.

Risorse:

1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10| 11| 12| 13| 14| 15 | 16

Articoli correlati