Gli equilibri di potere nell’intelligenza artificiale stanno cambiando. Aziende come OpenAI Google e perfino Microsoft hanno rubato i riflettori ad Apple, che tutti aspettano per sapere cosa farà il mese prossimo quando svelerà le nuove funzionalità dell'intelligenza artificiale. Gli esperti ritengono che Apple si trovi in ​​una posizione difficile, perché deve convincere i suoi utenti e investitori di farlo si trova su un piano di parità con OpenAI e altre società. Ecco perché deve sorprendere tutti con cose entusiasmanti nel campo dell'intelligenza artificiale, ed è per questo che nelle righe seguenti conosceremo 10 nuove funzionalità di intelligenza artificiale in arrivo nel sistema operativo iOS 18.

Da iPhoneIslam.com, il logo Apple accanto a un chip di computer etichettato "AI", collegato da tracce di cerchi su sfondo blu, che mostra le funzionalità di intelligenza artificiale di iOS 18.


Nuove funzionalità IA in iOS 18

Da iPhoneIslam.com, un'immagine di un uomo con una maglietta scura che sorride con le mani giunte vicino a uno smartphone con l'icona di una faccina felice sullo schermo accanto alle parole "Apple ai" e al logo Apple, che evidenzia l'intelligenza artificiale di iOS 18 caratteristiche.

Secondo Mark Gurman di Bloomberg, Apple svelerà Project Greymatter, una serie di strumenti di intelligenza artificiale che l'azienda integrerà in app principali come Safari, Foto e Note.

  1. Nuovi strumenti per l'editing e la modifica delle immagini.
  2. Trascrivere un promemoria vocale.
  3. Risposte suggerite a e-mail e messaggi.
  4. Gli emoji vengono generati automaticamente in base al contenuto dei messaggi degli utenti, fornendo emoji nuovissimi per ogni occasione.
  5. Migliora la ricerca web in Safari.
  6. Ricerche più veloci e accurate con Spotlight.
  7. Feedback e interazioni più naturali tramite l'assistente vocale Siri.
  8. Una versione più avanzata di Siri progettata per Apple Watch.
  9. Riepiloghi intelligenti di notifiche perse, singoli messaggi, pagine Web, articoli di notizie, documenti e note.
  10. Nuovi strumenti per gli sviluppatori saranno disponibili sulla sua piattaforma Xcode.

Gorman ha spiegato che quest'anno Apple farà affidamento su un approccio diverso durante la conferenza annuale degli sviluppatori quando si occuperà di intelligenza artificiale, poiché si concentrerà sul lancio di funzionalità AI di cui l'utente medio può beneficiare nella vita quotidiana. Gran parte dell’elaborazione per funzionalità AI meno impegnative in termini di calcolo verrà eseguita interamente su iPhone. Ma se la funzionalità richiede più potenza, il lavoro verrà spostato nel cloud per proteggere la privacy degli utenti.

Infine, Mark Gurman ritiene che Apple commercializzerà molte delle sue nuove funzionalità AI come “anteprima” almeno nelle versioni beta di iOS 18 prima del lancio ufficiale a settembre, per chiarire che la tecnologia non è ancora definitivamente completa.

Cosa ne pensi delle funzionalità di intelligenza artificiale che Apple annuncerà, diccelo nei commenti

Fonte:

Bloomberg

Articoli correlati