Apple terrà un evento aggiuntivo a Londra in concomitanza con l'evento principale "Let Loose" previsto per il 7 maggio, gli account Apple degli utenti verranno disconnessi e richiederanno la reimpostazione della password, iPadOS come iOS sono soggetti alle norme UE e i nuovi manichini per iPhone 16 mostrano quali saranno le taglie I quattro modelli, e altre interessanti novità a margine...


Apple sta assumendo dozzine di esperti di intelligenza artificiale per un laboratorio segreto

Con una mossa che rivela le grandi ambizioni di Apple nel campo dell'intelligenza artificiale, il quotidiano britannico Financial Times ha rivelato che Apple ha reclutato almeno 36 esperti in questo campo dal suo concorrente Google dal 2018, quando ha attirato John Gianandrea come capo dell'intelligenza artificiale. ufficiale dell'intelligence. Apple ha anche creato un laboratorio segreto nella città svizzera di Zurigo, che comprende un nuovo team incaricato di costruire modelli e applicazioni avanzati di intelligenza artificiale.

Si ritiene che la decisione di Apple di fondare un centro di ricerca a Zurigo sia avvenuta proprio dopo l'acquisizione delle società di realtà virtuale “FaceShift” e “Fashwell” per il riconoscimento delle immagini. Apple sta concentrando il proprio lavoro sulla progettazione di modelli di intelligenza artificiale più avanzati in grado di combinare input testuali e visivi per produrre risposte alle domande.


Fortnite arriva su iPad

Sulla base di un nuovo rapporto, Epic Games, lo sviluppatore del famoso gioco Fortnite, rilascerà quest'anno una versione del gioco per dispositivi iPad nell'Unione Europea. Ciò avviene dopo che Apple è stata obbligata, ai sensi della legge europea sui mercati digitali, a implementare le stesse modifiche apportate al sistema iOS per iPadOS.

Pertanto, entro 6 mesi, Apple sarà costretta a consentire agli utenti iPad nell'Unione Europea di scaricare applicazioni da negozi alternativi diversi dall'App Store ufficiale, nonché di scaricare applicazioni direttamente dai siti Web degli sviluppatori.

Queste modifiche si applicheranno solo agli utenti iPad in Europa, mentre nel resto del mondo il sistema di applicazione su iPad rimarrà invariato.


Apple utilizza “i migliori schermi OLED sul mercato per il prossimo iPad Pro”.

Un nuovo report indica che gli schermi OLED dei nuovi dispositivi iPad Pro che Apple svelerà il prossimo 7 maggio sono i migliori di sempre. Questi schermi saranno dotati della tecnologia LTPO, che è un tipo più efficiente di schermi OLED, con una frequenza di aggiornamento di 120 Hz e un design estremamente sottile e leggero, che fornirà un'elevata luminosità e una maggiore durata della batteria e dello schermo.

Si prevede che i nuovi dispositivi iPad Pro saranno disponibili in due dimensioni, 12.9 pollici e 11.1 pollici, con cornici più sottili e risoluzione più elevata rispetto ai modelli attuali. La versione da 12.9 pollici sarà più sottile di oltre 1 mm.

Insieme ai display avanzati, l'iPad Pro potrebbe essere dotato di un nuovo processore M4 migliorato che supporta le tecnologie AI, una Apple Pencil e una versione aggiornata della Magic Keyboard.


Apple deve affrontare una nuova legge sulla sicurezza informatica nel Regno Unito

Il Parlamento britannico ha approvato una nuova legge che impone alle compagnie telefoniche di rafforzare le protezioni di sicurezza per i loro prodotti, pena ingenti sanzioni finanziarie. Conosciuta come Communications Product and Infrastructure Security Act, questa legge impone requisiti severi per la protezione dei dispositivi connessi a Internet con l'obiettivo di limitare la capacità dei criminali informatici di penetrare nelle reti private.

Richiede la rimozione delle password predefinite, un protocollo chiaro per la segnalazione delle vulnerabilità e informazioni dettagliate ai consumatori sul supporto del prodotto e sugli aggiornamenti software. Apple deve garantire la conformità a questi standard, inclusa una comunicazione chiara sui periodi di supporto della sicurezza e stabilire canali per segnalare problemi di sicurezza. I rivenditori come gli Apple Store devono anche informare i clienti sulle pratiche di sicurezza informatica dei loro dispositivi. La mancata osservanza può comportare multe fino a 10 milioni di sterline, 12.5 milioni di dollari o il 4% delle vendite globali totali.


Manichini di iPhone 16 che mostrano quali saranno le dimensioni dei quattro modelli

Lo sviluppatore Sony Dixon ha pubblicato immagini sulla piattaforma X di manichini a scopo dimostrativo o di test, che si dice siano modelli di iPhone 16, iPhone 16 Plus, iPhone 16 Pro e iPhone 16 Pro Max.

Questi manichini forniscono uno sguardo chiaro sulle dimensioni leggermente più grandi di iPhone 16 Pro e iPhone 16 Pro Max, poiché si prevede che aumenteranno di dimensioni rispettivamente da 6.1 a 6.3 pollici e da 6.7 ​​a 6.9 pollici, e come si confrontano con il resto dei modelli.

Si prevede che sia l'iPhone 16 che l'iPhone 16 Plus manterranno le stesse dimensioni di 6.1 e 6.7 pollici dei loro predecessori, ma potrebbero avere un nuovo design per le fotocamere posteriori con una disposizione verticale per supportare le riprese video spaziali, a differenza di la disposizione delle fotocamere a partire dall'iPhone 13. Era disposta in diagonale.


iPadOS è stato identificato come “gatekeeper” digitale secondo le nuove regole tecnologiche dell’Unione Europea

La Commissione Antitrust dell'Unione Europea ha classificato iPadOS di iPad come “gatekeeper” soggetto alla nuova legge europea sui mercati digitali. Ciò significa che Apple dovrà conformarsi ai requisiti di questa legge su iPadOS entro 6 mesi, proprio come ha fatto prima con il sistema iOS su iPhone. Questi requisiti includono la possibilità per gli utenti iPad in Europa di scaricare applicazioni da negozi alternativi, non solo dall’App Store di Apple, nonché di scaricare applicazioni direttamente dai siti Web degli sviluppatori, oltre a consentire l’uso di browser Internet alternativi diversi da Safari.

Questa decisione è arrivata dopo un'indagine condotta dalla Commissione Europea sull'importanza di iPadOS come gateway principale per le aziende per mostrare i propri prodotti e servizi agli utenti e raggiungerne un'ampia base, soprattutto in alcuni settori come i videogiochi.

La legge sui mercati digitali mira a promuovere la concorrenza nei mercati digitali e ad aumentare le scelte a disposizione degli utenti europei. I suoi requisiti sono soggetti a grandi aziende come Alphabet, Amazon, Meta, Microsoft, oltre ad Apple. Le aziende che non rispettano questa legge dovranno affrontare gravi sanzioni che potrebbero raggiungere il 10% dei loro ricavi globali in sanzioni finanziarie o l’imposizione di restrizioni normative nei loro confronti.


Gli account Apple degli utenti vengono disconnessi e richiedono la reimpostazione della password

Esistono segnalazioni diffuse di utenti Apple che sono stati bloccati fuori dai propri account Apple senza una ragione apparente e che hanno richiesto di reimpostare la password per rientrare. Gli utenti affermano che l'improvviso logout dell'account Apple si è verificato su più dispositivi. Quando hanno provato ad accedere di nuovo, sono stati bloccati fuori dai loro account e gli è stato chiesto di reimpostare nuovamente la password.

Ciò ha portato a ulteriori problemi con gli account Apple per gli utenti che avevano attivato la Protezione dispositivo rubato e che erano lontani da una posizione attendibile, oltre a reimpostare eventuali password specifiche dell'app precedentemente impostate in iCloud.

Apple è a conoscenza del problema ma non ha ancora commentato. Sei affetto da questo problema? Diteci nei commenti.


Notizie varie

◉ Apple non lancerà la seconda generazione di occhiali Vision Pro prima della fine del 2026, poiché sta ancora lavorando su una versione più economica, ma sta incontrando difficoltà nel ridurre i costi. Le versioni modificate potrebbero essere rilasciate alla fine del 2025 o all’inizio del 2026 con miglioramenti in termini di costi e produzione. Si prevede che Vision Pro venga rilasciato in più paesi prima del WWDC di giugno, con un possibile arrivo in Cina il mese prossimo.

◉ Apple ha annunciato che i dispositivi “HomePod Mini” e “HomePod” di seconda generazione saranno messi in vendita in Malesia, Tailandia e Turchia a partire dalla prossima settimana. Puoi preordinarlo tramite gli Apple Store online in questi tre paesi a partire da oggi, con spedizione e vendite negli Apple Store locali a partire dal 10 maggio.

◉ Il browser Safari in iOS 18 includerà diverse nuove funzionalità che si basano sull'intelligenza artificiale, tra cui uno strumento di ricerca intelligente per riepilogare i contenuti, uno strumento di cancellazione web per rimuovere parti di pagine e un nuovo menu di accesso rapido che raccoglie gli strumenti della pagina. Apple sta anche lavorando a una versione più potente della funzionalità Visual Look Up da lanciare nel 2025.

◉ Apple sta discutendo ancora una volta con OpenAI l'uso delle proprie tecnologie di intelligenza artificiale per migliorare le funzionalità dell'intelligenza artificiale in iOS 18. Tra le due società si sono svolte precedenti trattative, ma senza raggiungere un accordo. Secondo quanto riferito, Apple è anche in trattative con Google per la concessione in licenza della sua tecnologia Gemini. Si prevede che Apple rivelerà le funzionalità di intelligenza artificiale previste per iOS 18 durante la Worldwide Developers Conference del prossimo giugno.

◉ Secondo quanto riportato dalla stampa, Apple organizzerà un ulteriore evento a Londra in concomitanza con l'evento principale “Let Loose” previsto per il 7 maggio, durante il quale dovrebbe annunciare il lancio di nuovi modelli di dispositivi iPad e accessori. L'evento di Londra offrirà ai giornalisti britannici e ai blogger di spicco l'opportunità di dare un'occhiata più da vicino a questi nuovi prodotti. Probabilmente Apple consentirà anche ai partecipanti di provare i prossimi occhiali per realtà aumentata Vision Pro prima del suo lancio globale previsto, poiché è previsto che diventino disponibili nel Regno Unito e in altri paesi.


Queste non sono tutte le notizie che sono in disparte, ma ti abbiamo portato le più importanti e non è necessario che il non specialista si occupi di tutte le entrate e le uscite e ti aiuti con questo, e se ti ha derubato della tua vita e si è dato da fare, non ce n'è bisogno.

Risorse:

1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10| 11| 12

Articoli correlati