reiboot

In un precedente articolo abbiamo parlato di un problema riscontrato dagli utenti di iPhone 14 Pro Max, ovvero la strana vibrazione della fotocamera principale durante l'utilizzo di alcune applicazioni di social network, e abbiamo accennato ad alcune soluzioni fino a quando Apple non risponderà al problema, questo linkIn effetti, Apple ha risposto a questo problema e ha affermato che non richiede una riparazione, e non era solo questo problema, c'è anche un altro problema con la fotocamera e un problema con AirDrop, scopri questi problemi e le soluzioni suggerite.


La risposta di Apple al problema delle vibrazioni della fotocamera

Alla domanda sul problema e se i clienti con questo problema dovrebbero rivolgersi a un Apple Store o a un fornitore di servizi autorizzato, Apple ha affermato che gli utenti devono semplicemente aggiornare il proprio iPhone e che una volta rilasciato un aggiornamento di sistema la prossima settimana, il problema sarà scomparso , che indica che il problema non è nei componenti dell'iPhone, come sensori, ecc., ma è un semplice aggiornamento che risolve diversi problemi, oltre ai quali c'è il problema del tremolio della fotocamera in alcuni dispositivi.

Un portavoce di Apple in precedenza ha dichiarato: "Siamo a conoscenza del problema e una soluzione verrà rilasciata la prossima settimana". Apple non ha fornito ulteriori dettagli, ma è possibile che la correzione venga inclusa nell'aggiornamento di iOS 16.0.2.

Dopo il lancio di iPhone 14 e 14 Pro Max, alcuni utenti hanno notato che l'obiettivo principale inferiore della fotocamera posteriore vibrava senza una ragione apparente quando si apre la fotocamera in app come Snapchat, TikTok e Instagram, con il risultato che l'obiettivo emetteva un suono sferragliante e un video traballante.


Un'altra lamentela, l'app della fotocamera è "lenta"

Alcuni possessori di iPhone 14 Pro stanno riscontrando problemi che indicano che la fotocamera può impiegare diversi secondi prima dell'apertura e da quattro a cinque secondi dopo aver fatto clic sull'icona dell'app della fotocamera.Ecco una descrizione del problema da uno di essi:

Ho lo stesso problema con l'iPhone 14 Pro, quando riavvio l'iPhone e avvio la fotocamera, la fotocamera si accende immediatamente. Ma dopo aver chiuso e riaperta la fotocamera, ci vogliono sempre 4-5 secondi prima che si accenda. Ho testato altre app con la fotocamera e lì funziona subito. Presumo che questo sia un bug specifico del sistema.

Da ciò è chiaro che il problema non si verifica se l'applicazione della fotocamera è stata chiusa completamente manualmente e riaperta, oppure dopo aver riavviato l'iPhone. Sembra che accada esclusivamente quando l'app della fotocamera è in esecuzione in background e non tutti gli utenti hanno questo problema.

 Il problema potrebbe essere la gestione della RAM, come qualcuno ha detto, ha detto che quando cancella la RAM dell'iPhone 14 Pro tramite:

◉ Abilita prima il tocco assistivo dalle impostazioni di accessibilità.

◉ Quindi premere Volume su e Volume giù, quindi tenere premuto il pulsante di accensione finché non viene visualizzato il menu Spegnimento.

◉ Quindi premi a lungo il pulsante Home nel menu Assistive Touch, e qui la RAM verrà scaricata.

◉ Dopo aver eseguito questi passaggi, la fotocamera ha funzionato a una velocità maggiore rispetto alla prima volta. Tuttavia, dopo aver avviato l'app della fotocamera, il problema si è ripresentato e ci sono voluti circa 5 secondi.

Apple risolverà sicuramente questo bug nel prossimo aggiornamento.


Problema nel trasferimento di file tramite AirDrop

AirDrop non funziona come previsto su alcuni modelli di iPhone 14, secondo numerosi reclami su alcune piattaforme. Il problema è che quando si tenta di inviare un file da ‌iPhone 14‌ a un "contatto" su un altro iPhone, gli utenti non saranno in grado di completare il processo di trasferimento.

Un file inviato a un contatto mostra un messaggio di "attesa" indefinito, con la persona dall'altra parte che non riceve un messaggio per accettare il trasferimento AirDrop.

C'è una soluzione parziale che può essere utilizzata. Le impostazioni di AirDrop dovrebbero essere modificate in "Tutti" invece di "Contatti".

È possibile accedere alle impostazioni di AirDrop aprendo il Centro di controllo e premendo a lungo in alto a sinistra, quindi toccare "AirDrop" e quindi scegliere l'opzione "Tutti".

Apple è a conoscenza del problema, perché è stata immediatamente contattata l'assistenza per risolvere questo problema ed è stata Apple a consigliare di effettuare le impostazioni a tutti, quindi è probabile che venga risolto nel prossimo aggiornamento.

Hai riscontrato problemi dopo l'aggiornamento a iOS 16? Diteci nei commenti.

Fonti:

1 | 2 | 3

Articoli correlati